Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Arte

Anche in Calabria la notte è dei musei

Scritto da on 17 maggio 2013 – 17:10nessun commento

Sabato 18 maggio 2013, dalle 20 alle 24, si rinnova per il quinto anno consecutivo l’appuntamento della Notte dei Musei  che avvicinerà i musei d’Europa. Un’occasione unica nel suo genere per avvicinare il pubblico, soprattutto quello dei giovani, al nostro patrimonio artistico utilizzando anche il web e le nuove tecnologie.

Locandina-Notte-dei-musei-2013In Calabria la Notte dei Musei fa tappa in tutte le province con proposte diversissime ma di grande appeal.

 

A Cosenza la notte prende vita da Palazzo Arnone, sede della Galleria Nazionale, dove, ad intrattenere gli ospiti dalle 20.00 fino a mezzanotte saranno le splendide esecuzioni del Conservatorio di Musica Stanislao Giacomantonio di Cosenza, partner storico dell’evento. Nel corso della serata sarà possibile conoscere la storia del magnifico palazzo e ammirare le straordinarie collezioni della Galleria, guidati dagli studenti del Liceo Classico Bernardino Telesio di Cosenza.

 

Per la gioia del pubblico evergreen, la Compagnia Libero Teatro presenterà Tele(in)visione, una serie di racconti che daranno vita ai capolavori della Galleria attraverso i personaggi e le scene più avvincenti.

 

La Notte dei Musei offre anche l’occasione di osservare da vicino i tecnici del Laboratorio di diagnostica all’opera per esaminare, con le tecniche digitali, un antico dipinto e riportarne alla luce i segreti nascosti. Con la collaborazione dell’Associazione Verde Binario si potranno inoltre approfondire le contaminazioni dei linguaggi digitali e sperimentarne le straordinarie potenzialità, interagendo con le installazioni in esposizione.

 

Anche quest’anno Palazzo Arnone si unisce al vivace itinerario culturale che collegherà altri luoghi d’arte e di cultura della città, aperti fino a mezzanotte, raggiungibili con le navette gratuite assicurate dal Comune di Cosenza e dall’AMACO.

 

La Biblioteca Provinciale di Cosenza presenta il cortometraggio Kyriakos di  Giovanni Sole,   prodotto  dall’Università della Calabria e  dalla Provincia di Cosenza – Assessorato alla Cultura; la mostra di pittura di Carlo Furgiuele Aspetti della Memoria e  l’esposizione di liuteria classica  di Alessandro Carpino. Ancora presso il Museo delle Arti e dei Mestieri (MAM) la mostra bipersonale Il mio mondo di Paola Fedele ed  Estemporealismo di Antonio Viscardi.

 

Il Museo dei Brettii e degli Enotri presenta musiche celtiche e sudamericane a cura dell’Associazione Musicale The Brass Collection con Fiorella Terranova all’arpa celtica e Sandro De Luca alle percussioni.

 

La Biblioteca Civica di Cosenza, in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e a centocinquanta anni dalla nascita di Pietro Mascagni, inaugura la mostra Verdi e non solo, per scoprire partiture, canti e tradizioni popolari del ricchissimo fondo Armando Muti, etnologo e musicista poliedrico.  Dalle ore 21.00  l’Ensamble Hesperia  presenterà lo spettacolo teatrale Ma mere l’oye su musiche di M. Ravel. La serata si chiuderà con le note della fisarmonica di Ivano Biscardi che proporrà un ricco repertorio, da Bach a Piazzolla.

 

La manifestazione consente al pubblico di entrare nei siti archeologici della regione e di estasiarsi di fronte alle magiche atmosfere notturne a Sibari, S. Maria del Cedro, Roccelletta di Borgia, Capo Colonna, Locri, Monasterace, Rosarno.

 

E’ possibile, infine, pianificare una visita ai Musei Archeologici sul territorio, che offrono una mole di reperti di straordinaria bellezza e valore, testimonianza preziosa di diverse culture e di una storia millenaria.

 

Per saperne di più consulta i siti della manifestazione e del MIBAC

http://www.lanottedeimusei.it

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1138267592.html#Calabria