Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Arte

I vincitori di Young at Art, vetrina dell’arte contemporanea made in #Calabria

Scritto da on 12 aprile 2015 – 09:07nessun commento

Sono otto gli artisti che prenderanno parte alla quarta edizione del progetto espositivo itinerante Young at Art, promosso dal MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e dall’associazione Oesum Led Icima, il contest che intende aprire una vetrina anno dopo anno sulla scena artistica #madeinCalabria. Gli artisti selezionati potranno esporre le loro opere in una mostra all’interno degli spazi del MACA di Acri (Cs) che si terrà dal 18 aprile al 7 giugno 2015.

Andrea Gallo, La cacciataIn questa edizione, che non a caso si intitola Over/Under, per la prima volta si è affiancata  alla sezione Under 35 anche un’area riservata agli artisti Over 35, nell’intento di ampliare il focus su un panorama artistico quantomai ampio e articolato che, fuori dalla dimensione strettamente locale e dai limiti anagrafici, dimostra di potere competere nel mercato dell’arte  nazionale e internazionale. Young at Art si è rivelato negli ultimi anni un osservatorio privilegiato sulla galassia dell’arte contemporanea regionale ma anche una scommessa nel far emergere e conoscere i nostri giovani talenti, alcuni dei quali stanno riscuotendo un certo successo fuori dai confini regionali.

E’ il caso di Anna Capolupo, lametina di stanza a Firenze, vincitrice della  edizione 2013 del concorso e del Limen 2014, finalista al Combat Prize e al Premio Terna, una delle giovani promesse dell’arte italiana, che dal 18 aprile esporrà al MACA un’ampia selezione delle proprie opere.

Ma torniamo a Young at Art 2015, che ha selezionato tra le circa 100 candidature G Loois, Untitledpervenute in meno di 50 giorni per la Sezione UNDER 35, sei giovani ma già apprezzati artisti, come Beatrice Basile (scultura), Gaetano Crivaro (video), Francesca Dattilo (Fotografia), G Loois (street art), Luciana Mazzeo (fotografia), Riccardo Melito (scultura).

Per la Sezione OVER 35, invece, superano la selezione Andrea Gallo (pittura) e Luca Valotta (pittura).

Tutti gli artisti vincitori dell’edizione 2015 avranno la possibilità di esporre i loro lavori non solo al Maca ma anche in altri spazi espositivi e in prestigiose vetrine internazionali come Paratissima, la manifestazione off di Artissima, che si tiene ogni anno a Torino.

Per conoscere meglio il contest e gli artisti vincitori:

http://youngatart2015.com/