Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Arte

Right to play, il gioco come metafora in mostra alla Fondazione Guglielmo

Scritto da on 15 marzo 2013 – 10:46nessun commento

La Fondazione Rocco Guglielmo presenta  nelle sale della Casa della Memoria, già casa natale di Mimmo Rotella e ora sede della Fondazione,  Right to play, personale dell’artista mantovana Chiara Dynys, che resterà aperta sino al 5 Maggio 2013.

right toplayUn progetto interamente pensato per gli spazi della Fondazione e che offre uno spaccato sull’ampio repertorio dell’artista, nota per le sue installazioni che riflettono sulla società e i suoi rituali, ponendo lo spettatore al centro dell’opera proiettandolo, il più delle volte, nello spazio della creazione.

Il tema scelto per l’esposizione è quello del gioco, proposto dall’artista in chiavi diverse ed inattese.

La mostra propone tre differenti tipologie di opere, due ispirate a giochi tradizionali come il tirassegno e shangai, mentre la terza richiama il gioco sofisticato e illusionistico delle false prospettive.

Chiara Dynys suggerisce una duplice lettura del gioco, elemento ludico ed insieme strumento per sperimentare le proprie potenzialità e i propri limiti, accettando il confronto con il rischio e l’incertezza.

 

Il progetto apre, così, al dialogo tra l’artista ed il pubblico, in un continuum interattivo che punta sugli stimoli percettivi dell’uno  e sulle abilità cognitive  degli altri, in cui <<l’artista predispone la scena, prepara gli strumenti, indica la regola o i suoi limiti […]. Il fruitore a sua volta impone l’andamento del gioco accettandolo o sovvertendolo>>, come sottolinea Michele Bonuomo, curatore della mostra.

Nel frattempo la Fondazione si prepara per il prossimo appuntamento autunnale intitolato Artisti nello spazio e dedicato all’Arte Ambientale Italiana, che ospiterà nelle sale del Complesso del S. Giovanni opere, tra gli altri, di Lucio Fontana, Gianni Colombo, Mario Merz, Jannis Kounellis, Chiara Dynys, Massimo Bartolini.

 

INFO

ORARI: tutti i giorni 9.30 – 13:00 / 16:30 – 20:00
Chiuso il Lunedì.
Tel +39 0961745868