Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Arte

Arte: personale di Sabatino Ventura a Catanzaro

Scritto da on 11 gennaio 2011 – 03:18nessun commento

A Catanzaro dal 13 al 24 gennaio 2011 alla Galleria del Corso Verduci personale di Sabatino Nicola Ventura .

Assessore alle politiche sociali del Comune di Catanzaro, Nicola Ventura è uno dei protagonisti della vita intellettuale del capoluogo.

Co-fondatore de “Il manifesto” il periodico sorto negli anni 60 grazie all’entusiasmo di un manipolo di giovani catanzaresi, che ospita nel corso del tempo, tra gli altri, interventi di Pasolini, Rotella, Amelio, Bevilacqua e che darà il titolo alla ben più nota testata nazionale, Ventura accoppia negli anni all’esperienza politica e sindacale, l’attività professionale e la passione per la cultura e la pittura.

Una passione solida che lo accompagna anche nell’avventura amministrativa intrapresa quattro anni or sono al Comune di Catanzaro e che connota immancabilmente le scelte compiute dal suo assessorato, segnalando la centralità dell’arte all’interno di un percorso umano, civile ed intellettuale.

<La strada dell’arte come risposta alla crisi di un disegno politico, l’amarezza di una generazione cresciuta e delusa per non essere riuscita a cambiare il mondo –come scrive Tonino Sicoli nella Presentazione della mostra-. (…..) Allora può accadere che l ‘arte, con la sua forza immaginativa, come valore aggiunto, dia alla politica un’utile indicazione: bisogna sapersi immaginare liberi per poter lottare al fine di ottenerlo>.