Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Cinema, Musica, Primo Piano

Al Museo del Rock di Catanzaro Suoni e visioni, Festival multicolore e multimediale

Scritto da on 16 novembre 2011 – 06:56nessun commento

E’ partita al Museo del Rock a Catanzaro la rassegna Suoni e visioni, diretta da Piergiorgio Caruso,  un viaggio nel rock degli anni ’60-’70 attraverso le immagini cinematografiche e gli album che hanno fatto la storia di un genere musicale amato da milioni di persone in  tutto il mondo.

Dopo il primo incontro del 20 ottobre si prosegue il prossimo 17 novembre con la proiezione delle immagini di uno dei più famosi concerti della storia, i Led Zeppelin at The  Royal Albert Hall, introdotto dal critico Franco Brizi,  ed il 19 novembre con un incontro dedicato ai Rolling Stones e ad agli album che hanno decretato il successo planetario delle ‘pietre rotolanti’.

Seguono il 15 dicembre la proiezione di Blow Up, il film forse più premiato di Michelangelo Antonioni, un inno alla Swinging London anni ’60, cammei di  Jimmy Page e Jeff Beck, presentato da Andrea La Porta, il 12 gennaio 2012 di American Folk, Blues Festival Newport 1962-1969, introdotto da Gianpiero Ferro, il 16 febbraio 2012 Gimme shelter, il docufilm del 1970 di Albert e David Maysles dedicato agli Stones (introduce Rino Amato).

Da non mancare l’appuntamento con i Doctor Feelgood (15 marzo 2012) e con la regista americana Penelope Sheeris della quale viene proiettato il film cult The Decline of Western Civilization, dedicato alla scena punk rock e metal americana (12 aprile 2012).

La rassegna prevede anche ascolti guidati dedicati ai Velvet Underground (10 dicembre), a Sgt Pepper’s, uno dei più famosi album dei Beatles (14 gennaio 2012), al progressive (18 febbraio 2012), al punk rock (17 marzo 2012), alla produzione cd. minore delle centinaia di band olandesi, tedesche ed italiane che hanno contribuito a fare grande il rock (14 aprile 2012).

Gli incontri, che vranno inizio dalle h.19, sono condotti da Giancarlo Mattia, Gianni Manfrida, Eugenio Pullano, Vittorio Pio, Antonio Ludovico.

Buon …..rock a tutti!!