Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Cinema

Al Pentedattilo Film Festival tre giorni di cinema internazionale

Scritto da on 13 novembre 2015 – 08:27nessun commento

Dopo un anno di  pausa, tra i vicoli e le  piazzette del borgo forse più noto dell’Area Grecanica riprende i fili di un discorso temporaneamente interrotto il Pentedattilo Film Festival, rassegna di cortometraggi da tutto il mondo, che torna a far parlare di sè dal 13 al 15 novembre.

Nove edizioni che hanno portato in Calabria filmaker, sceneggiatori, appassionati di cinema, e non solo, dai cinque continenti, che hanno discusso di cinema e della sua filiera di professionisti, si sono confrontati con la cinematografia di altri Paesi, hanno condotto il pubblico a esplorare ambiti inediti.

pentedattilo loc 428_6745075279281611271_nSi parla in diverse lingue nel borgo dalle cinque dita durante il Festival, che si colloca nel solco di un rinnovato dinamismo che sta facendo conoscere l’area, la sua cultura millenaria, i suoi prodotti, fuori dai confini nazionali. Guardando a un passato in cui questa regione fu crocevia di popoli e culture diverse e di fiorenti traffici. Un passato che ritorna nei volti dei migranti che sbarcano sulle nostre coste e nella passione e nella progettualità di tanti operatori culturali che guardano verso orizzonti più ampi dell’evento-spot, buono per tutti i palati, si confrontano con realtà nazionali e internazionali, coltivano idee e percorsi reticolari.

In questa direzione sono andati anche Americo Melchionda ed Emanuele Milasi che hanno deciso caparbiamente di restare al loro posto e andare avanti, nonostante tutto e tutti, riproponendo un format vincente, fatto di cinema di qualità, incontri, seminari, gemellamanifesto VuRggi.

Ritornano dunque le sezioni Best of, Cinema di animazione, che esplora opere ad alto tasso tecnologico, i Cartoni animati,  la sezione riservata al cinema regionale con Calabria Showcase, che getta un occhio al passato, sulle orme di Vittorio De Seta e Pietro Germi, e uno al presente attraverso le produzioni di Giovanni Scarfò, Americo Melchionda (L’umanità scalza) e la Radio Migrante di Gaetano Crivaro & Emanuele Milasi.

Il Festival propone anche Antonella Bianco, giovane e pluripremiata filmaker bolognese, che presenterà il suo progetto, Voglio una ruota, storia di libertà e di emancipazione al femminile che parte da lontano e arriva ad oggi.

Non resta che augurare buon festival a tutti!

Scarica qui il Programma completo