Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Cinema

Apre a Catanzaro la Casa del Cinema

Scritto da on 5 settembre 2011 – 17:08nessun commento

Appuntamento imperdibile per cinefili e non, il prossimo 11 settembre, nel centro storico di  Catanzaro, in Via Eroi 1799,  per l’inaugurazione della Casa del cinema.

Un sogno per tanti, divenuto realtà grazie ad un accordo tra la Cineteca della Calabria e l’amministrazione comunale del capoluogo regionale.

La  struttura comprende gli archivi della Cineteca ed impianti di proiezione multistandard 16mm, 35 mm e Full Hd per soddisfare le esigenze di tutti i palati, resi disponibili al pubblico nell’intento di promuovere la cultura del cinema e della memoria audiovisiva.

Prevista una programmazione a 360° dedicata alla storia del cinema, al territorio, alle scuole, al cinema indipendente e ai numerosi filmaker che avranno finalmente  uno spazio interamente dedicato al cinema ed ai suoi operatori, con la speranza di riempire di nuovo le sale.

Particolari programmi per i più piccoli e per i soggetti svantaggiati.

In poche parole, un progetto ambizioso di rilancio della cultura audiovisiva e cinematografica non solo della città ma di tutta la regione, trattandosi dell’unica  struttura di questo genere in Calabria.

Da subito tutti gli studenti di cinema potranno visionare le copie delle rare collezioni di film e documentari che la Cineteca ha raccolto in questi anni, opere spesso fuori dai circuiti commerciali di Luigi di Gianni, Elio Ruffo, Silvestro Prestifilippo, Andrea Frezza, Vittorio de Seta, Gianni Amelio, Giuseppe Ferrara, nonché le produzioni della Cineteca della Calabria e dei filmaker che hanno donato i loro lavori, nonché un catalogo di oltre 500 tra film e documentari legati a percorsi storici e culturali.

Per Eugenio Attanasio, Presidente della Cineteca della Calabria che gestisce questo spazio, con il coordinamento di Davide Cosco, per conto dell’Amministrazione Comunale, <<si tratta di un momento importante per la Calabria perché finalmente da un’intesa tra un Ente pubblico e un’istituzione privata nasce una struttura che si interesserà esclusivamente di cinema. Vogliamo che diventi un grande incubatore di esperienze cinematografiche, dalla promozione alla produzione, dal laboratorio alla ricerca e alla formazione di professionalità del cinema. In un momento di grande trasformazione dello spettacolo cinematografico la creazione della Casa del Cinema a Catanzaro si arricchisce di  ulteriori significati: recuperare cultura del cinema e memoria storica, portare le nuove generazioni nelle sale cinematografiche>>.