Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Cinema

Body & Soul, il film dedicato da M. Radford a Michel Petrucciani al Magna Grecia Film Festival

Scritto da on 26 luglio 2011 – 17:11nessun commento

Sarà proiettato mercoledi 27 luglio al MGFF il docu-film Body & Soul, con il quale Michael Radford, il regista del «Postino», tributa un omaggio toccante ad uno dei numi tutelari del jazz del XX secolo, Michel Petrucciani.

Una vita brevissima, condizionata da una malattia come l’osteogenesi imperfetta, che rende le ossa fragilissime, quella di Petrucciani ma intensissima e vissuta sempre al limite.

Trentasei anni trascorsi al pianoforte, tra concerti, collaborazioni con musicisti del calibro di Kenny Clarke, Dizzy Gillespie, Jim Hall, Wayne Shortes, coltivando un talento straordinario che Michel  esprime sin da bambino arrivando a toccare, nel tempo, picchi di raro virtuosismo acquisendo un dominio  totale dello strumento ed un tocco inimitabile e riconoscibilissimo.

Radford ripercorre quasi in punta di piedi attraverso materiale di repertorio, interviste ad amici e familiari, lo straordinario percorso umano ed artistico del pianista francese ma anche gli aspetti più difficili ed aspri del suo carattere, il desiderio quasi ossessivo di godere la vita in tutte le sue forme (dalla droga alle donne), l’assenza di freni , in una sorta di girandola ossessiva in cui spinte di revanche si mescolano ad un’insopprimibile pulsione alla ricerca del suono.

Un’occasione per conoscere di che materia sono fatti i sogni.