Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Cinema

Cinema e donne alla Casa del Cinema di Catanzaro

Scritto da on 6 marzo 2012 – 09:21nessun commento

La Cineteca della Calabria propone i prossimi 8 e 9 marzo 2012 alla  Casa del Cinema di Catanzaro, Scesa eroi 1799, una programmazione  dedicata interamente alle donne.

L’8 marzo si inizia alle ore 17,30  con il docu/film Romnì taisa – donne rom ieri e domani,   frutto della collaborazione tra Cineteca della Calabria, Terra di confine e Amnesty International, seguito dagli interventi di Gabriella de Luca, Rosario Punturiero e Anna Pascuzzo.

Alle ore 20,30 sarà la volta di Corpo celeste, di Alice Rochwacher, il film rivelazione del 2011, girato in  Calabria.

Venerdì 9 marzo in programma per il cineforum Cinemazaro 14 kilometros, di Gerardo Olivare. Quattordici chilometri è la distanza che separa l’Africa dall’ Europa, attraverso lo stretto di Gibilterra.

Una strada lastricata dai sogni, dalle speranze, violenze ed orrori degli africani che prendono ogni giorno la strada dell’ Occidente, l’unica via di fuga per lasciarsi alle spalle fame e miseria.

Il viaggio di tre giovani, Violeta, Buba e Mukela, diventa lo spunto per ripercorrere il dramma dei migranti che vagano anche per mesi per il Marocco in attesa di sbarcare dall’altra parte, in quella Europa che non sempre è il paradiso sperato.

Un film  che é un omaggio a tutti coloro che hanno trionfato ed a coloro che hanno fallito; a  tutti coloro che ancora vivono e a coloro che sono morti tra le sabbie infuocate del deserto o in porti anonimi in attesa di un imbarco che a volte non arriverà mai.

Info:

Tel. 33973779514