Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Cinema

Cinema. Noi dobbiamo deciderci e Calabrinaggi a Nicotera

Scritto da on 3 luglio 2011 – 19:46nessun commento

Sono passati 5 anni da quando una valanga di fango invase Vibo Valentia, 5 anni da quando morti assurde generarono dolore e pianto. Ma da allora cosa è cambiato? Il territorio Calabrese è ogni anno devastato da alluvioni, dissesti idrogeologici, frane e chi più ne ha più ne metta. Ci mancano solo le cavallette ed è chiaro che qualcuno lassù è arrabbiato con i calabresi. Rivedere a Nicotera il 7 luglio alle ore 20,00 a 5 anni di distanza grazie a “NOI DOBBIAMO DECIDERCI”, il documentario presentato al Torino Film Festival del 2007 di Arturo Lavorato e Felice d’Agostino, cosa accadde in quei momenti e quante inutili parole sono state dette e forse servirà parlare con gli autori che saranno presenti alla proiezione, almeno ad essere più consapevoli della situazione attuale. Seguirà il concerto di Giovanni De Sossi (autore delle musiche del film) e di Alessandro Marzano. Sempre in tema di attualità si potranno osservare le inquietanti gigantografie di Angelo Maggio che ci mostra i manifesti come i palazzi non finiti possono essere rifunzionalizzati essendo ottimi sostegni per i manifesti elettorali dei politici calabresi. Nell’occasione sarà inaugurata al “Bottega di EQUOSUD” con vendita di prodotti del commercio equo e solidale. Organizza il tutto l’associazione Symbiosys. Angelo Maggio