Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Cinema

La Guarimba International Film Festival 2016 ospita il cinema di Cina e Giappone

Scritto da on 3 marzo 2016 – 08:01nessun commento

Riparte La Guarimba International Film Festival 2016, festival di cortometraggi da tutto il mondo, con un’edizione piena di novità. Fino al 15 marzo sono aperte le iscrizioni per partecipare al bando del festival per le cinque sezioni in concorso, che comprendono accanto a quelle ampiamente sperimentate sino ad ora, FictionAnimazione, Documentario,  due new entry, Videoclip Musicale e Calabria in Corto, che da fuori concorso entra quest’anno per la prima volta nel vivo della gara.

Per celebrare l’anno della Scimmia e i 150 anni di cooperazione internazionale tra Giappone e Italia, saranno, e qui è l’altra grossa novità,  la Cina e il Giappone i protagonisti della quarta edizione de La Guarimba, in programma dal 7 all’11 Agosto ad Amantea (CS).hu-wei

Ad Amantea arrivano infatti il regista Hu Wei e Aki Isoyama, produttrice cinematografica e programmatrice allo Short Shorts Film Festival, che porteranno dal Giappone una ventata di buon cinema, accendendo i riflettori sui giovani registi che partecipano alla manifestazione.

Ci sarà anche una selezione di corti cinesi per animare le serate de La Guarimba e  onorare le Scimmie nel loro anno.

Prosegue pure in questa edizione il connubio con l’arte dell’illustrazione, con il contributo di diversi artisti provenienti da tutti i continenti alla mostra Artists for La Guarimba, che espongono nei giorni della manifestazione le locandine dedicate al festival.

Intanto la rassegna continua a crescere sulla scena internazionale, protagonista di juan p.zaramella la guarimba_1280diverse prestigiose vetrine come il Clermont-Ferrand Short Film Festival, grazie all’impegno del direttore artistico Giulio Vita, che ne è fondatore insieme a Sara Fratini, dove si guarda con attenzione al ponte lanciato da una cittadina che si affaccia sul Mediterraneo verso linguaggi, culture e tradizioni lontanissime ma unite da un unico denominatore: il linguaggio del cinema.

 

http://www.laguarimba.com/it/