Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Cinema

La Settimana della Memoria alla Casa del Cinema di Catanzaro

Scritto da on 20 gennaio 2012 – 09:24nessun commento

Avranno inizio venerdì 20 gennaio ore 20,30 con la proiezione de Vento di Primavera di Rose Bosch alla Casa del Cinema di Catanzaro, per concludersi giorno 27 gennaio con la proiezione de La chiave di Sarah di Gilles Paquet-Brenner, le iniziative che il Circolo del Cinema Cinemazaro, presieduto da Domenico Levato, proporrà  per la Settimana della memoria.

La programmazione comprende anche  il film L’uomo che verrà di Giorgio Diritti, che sarà  proiettato il prossimo 26 gennaio a Soveria Simeri, in collaborazione con la  locale sezione della CGIL e Camera del Lavoro.

Un’occasione di riflessione su una delle massime tragedie dell’umanità, lo sterminio di oltre due milioni di ebrei, per non dimenticare quel 27 gennaio 1945, in cui le truppe sovietiche dell’Armata Rossa, nel corso dell’offensiva in direzione di Berlino, arrivarono ad Auschwitz, scoprendo ciò che si celava dietro i cancelli del campo di concentramento su cui campeggiava la scritta Arbeit Macht Frei, (Il lavoro rende liberi).

La scoperta di Auschwitz e, via via degli altri campi di concentramento realizzati in tutta Europa, e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista sorretta dall’appoggio incondizionato e dalla connivenza di milioni di persone che abbracciarono senza se e senza ma il progetto di morte di Hitler.

Cineteca della Calabria Circolo del Cinema Cinemazaro

 Via Scesa eroi 1799 Catanzaro 

Tel.- fax : 0961/746683