Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Cinema, Cultura, Libri, Musica

Horcynus Orca Festival, tra Memorie e futuro nella terra di Jhavè

Scritto da on 30 luglio 2012 – 11:50nessun commento

Debutta domenica 29 luglio per proseguire sino al 5 agosto Horcynus Festival, la rassegna estiva promossa dal Parco Horcynus Orca, che ha il suo cuore pulsante tra Scilla e Capo Peloro, Messina.

Memorie e futuro – fra fili di continuita’ e rivoluzioni è il titolo di questa  X edizione del festival, interamente dedicato alla cultura ebraica.

 

La settimana di Horcynus Orca offre un cartellone ricchissimo di eventi, diviso in sezioni, ‘Arcipelaghi della visione’ (rassegne cinematografiche italiane ed europee); ‘MigrAzioni tra terre e mare‘ (teatro contemporaneo); ‘Musica nomade’ tra le sonorita’ dei popoli, e ‘Punteggiature di arte Contemporanea‘.

 

Un concentrato di esperienze e visioni dall’arte, con installazioni e mostre (ospiti gli artisti Tsibi Geva e Michele Cannaò), al teatro (Mana Chuma Teatro) alla letteratura, con presentazioni e reading, al cinema.

 

Appuntamento con la musica d’autore con Giovanni Lindo Ferretti (lunedi 30 luglio), Raiz e Radicanto (Mercoledì 1 agosto), Noa, in concerto con il fedele Gil Dor ed i Solis String Quartet (domenica 5 agosto al Teatro Greco di Taormina)..

 

 

Il Parco, che ha sede tra la Calabria e la Sicilia, è pensato come un organismo vivente che si rinnova di giorno in giorno, sistema di  relazioni in continua osmosi fra saperi ed esperienze. Esso costituisce un ponte fra ricerca scientifica, innovazione tecnologica, linguaggi creativi e divulgazione partecipata, fra tradizione mitologica, storica, etno-antropologica e alta tecnologia, ed è stato scelto dall’ ONU come centro di documentazione.

Il Programma completo è su  http://www.horcynusorca.it