Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Cultura

I 150 anni dell’unità d’Italia al MUSMI di Catanzaro

Scritto da on 10 febbraio 2010 – 03:18nessun commento

E’ iniziato il 14 gennaio al MUSMI di Catanzaro, sul tema “Risorgimento Italiano. Risorgimenti Europei” il ciclo di conferenze programmate nell’ambito delle iniziative che la presidenza della Provincia di Catanzaro ha ideato con la cooperativa Area Cultura in occasione del 150° anniversario della proclamazione del Regno d’Italia che ricorrera’ il prossimo 17 marzo 2011.

Sono intervenuti per l’occasione i relatori Gilles Pecout, professore di storia contemporanea presso l’Ecole Normale Superieure di Parigi e Marta Petrusewicz, ordinario all’Universita’ della Calabria e docente presso la City University di New York.

Pecout si è soffermato sul ruolo centrale degli intellettuali italiani e dell’Italia stessa nel contesto  risorgimentale europeo mentre Petrusewicz, una delle più note studiose del meridione italiano, ha successivamente illustrato i forti legami tra gli attori del risorgimento polacco e italiano.

La programmazione delle iniziative mostra un approccio dinamico e diversificato alla pianificazione degli eventi culturali che punta a valorizzare gli spazi spazi museali cittadini e a raggiungere un pubblico più vasto.

L’intero progetto, ideato per celebrare questo importante anniversario, prevede una serie di attivita’ che si articolano su diversi piani.

Intanto, un percorso espositivo Italia Unita. Musei uniti” ospitato nei tre musei cittadini (MUSMI, MARCA e Museo Provinciale) innaugurato il 23 novembre 2010 e che sara’ possibile visitare fino al 19 marzo 2011.

Inoltre, un ciclo di conferenze, proiezioni cinematografiche e uno spettacolo di narrazione e musica.

L’intero programma e’ disponibile sul sito www.areacultura.com/index.php?option=com_content&view=article&id=51&Itemid=65