Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Cultura

Nostra patria è il mondo intero. Migranti e Briganti nelle tavole di Altan, ElleKappa, Staino e Vauro

Scritto da on 19 ottobre 2010 – 00:00nessun commento

 

Da martedì 19 a domenica 24 ottobre, presso il Chiostro del Complesso Monumentale di San Domenico a Lamezia Terme

Sessanta tavole di Altan, ElleKappa, Staino e Vauro compongono la mostra promossa da Feltrinelli Editore e ARCI  Na zionale e vertono sul tema dell’antirazzismo, della migrazione e dell’accoglienza e mirano a rivelare in maniera satirica, ed a volte paradossale, le difficoltà a cui molte persone straniere vanno incontro vivendo nel nostro Paese.

La mostra dà inizio al progetto I colori della luce: il luogo delle luci colorate che dipingono la città felice finanziato dalla Regione Calabria, Dipartimento 10, Settore politiche Sociali, tramite il “Bando per l’Integrazione degli immigrati in Calabria” e realizzato dall’Arci Lamezia Terme in partenariato con l’Associazione IntegrAzioni Calabria, il 1° Circolo Didattico di Lamezia Terme e l’Istituto Comprensivo “Manzoni-Augruso”.

L’inaugurazione, preceduta da una breve presentazione a cui parteciperanno i partner del progetto, si svolgerà martedì 19 ottobre alle ore 18.30 presso il Chiostro del Complesso Monumentale di San Domenico e sarà aperta tutti i giorni nei seguenti orari: mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00, pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 20.00.
Domenica 24 alle ore 21.00 è previsto un “Apéritif Coloré” con musica e degustazioni tipiche presso lo Shanti Bar in piazza Stocco a Lamezia Terme con apertura del tesseramento al neonato circolo interculturale Martin Luther King.