Primo Piano »

Pietro Grasso inaugura il Tropea Festival L&S. Il programma

9 ottobre 2017 – 13:19 |

“Caro Giovanni, scriverti non è facile, mettere ordine nei tanti pensieri e nelle innumerevoli cose che ho da dirti. C’è quel lieve imbarazzo tipico di quando due vecchi amici, abituati a condividere la quotidianità, fatta di cose grandi e piccole, …

Leggi tutto »
Home » Cultura, Libri

Rosarno…bisogna andare, mostra e volume fotografico di Giuseppe Vizzari

Scritto da on 2 febbraio 2012 – 21:29nessun commento

Sarà inaugurata domenica 5 febbraio alle ore 17.30 presso la Mediateca Comunale di Rosarno la mostra fotografica “Rosarno… bisogna andare – 9 gennaio 2010” di Giuseppe Vizzari che dà il titolo anche al volume fotografico pubblicato da Città del Sole Edizioni che sarà presentato in questa occasione.

Il fotografo reggino ha scattato queste immagini il 9 gennaio 2010, la giornata conclusiva di quella che è ormai nota come la “rivolta” degli extracomunitari, lavoratori agricoli della Piana di Gioia Tauro. Nonostante le rassicurazioni e la normalità ristabilita dalle forze dell’ordine, il 9 gennaio 2010 è stato il giorno di partenze e trasferimenti. Il reportage fotografico racconta per immagini questo triste momento e lascia un messaggio molto forte sul tema del rispetto degli esseri umani e della tolleranza a cui deve essere ispirata ogni convivenza. Una delle foto contenute nel libro, inoltre, ha vinto il secondo premio al prestigioso concorso nazionale del National Geografic Italia nella categoria “Persone”.

Foto di Giuseppe Vizzari

Scrive nella Prefazione l’architetto e critico fotografico Daniela Sidari «… il reportage fotografico di Vizzari può considerarsi come l’analisi sociale di un microcosmo. La comunicazione dell’autore è chiara ed ogni fotografia è parte del documento visivo in cui palese è la volontà di denuncia affinché, in altri posti, non si debba venire a ripetere un’altra Rosarno».

All’incontro, moderato da Carmen Lacquaniti, responsabile della Mediateca Comunale di Rosarno, interverranno, oltre alla stessa Sidari e all’autore Giuseppe Vizzari, il sindaco di Rosarno Elisabetta Tripodi e l’editore Franco Arcidiaco.

La mostra resterà aperta dal 5 al 24 febbraio 2012.