Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Enogastronomia, Itinerari e Vacanze

Calabrialcubo: agricoltura, passione e alta cucina, una nuova proposta a Nocera Terinese

Scritto da on 21 giugno 2011 – 14:01nessun commento

Le radici materne e il legame con la propria terra d’origine portano Marco Ferrini agronomo di formazione, a ritornare in Calabria e precisamente nella zona di Nocera Terinese – versante tirrenico della provincia di Catanzaro – per fondare un’azienda agricola nelle proprieta’ della sua famiglia.

Nasce cosi’ su iniziativa di Marco e della sua compagna, Asunción, l’azienda agricola Fangiano  e l’agriturismo CALABRIALCUBO: produzione, somministarzione di alta cucina in collaborazione con lo chef Claudio Villella, tanta passione e molto altro.

 

La produzione di olio d’oliva e’ la principale attivita’, ma l’azienda lavora in un’ottica di agricoltura multifunzionale ed innovativa con la produzione di energia fotovoltaica e di biomasse ad uso energetico, grazie all’utilizzo dei boschi aziendali, dei cascami delle potature degli uliveti ed al riutilizzo del nocciolino d’oliva per la fornitura di energia elettrica. Si coltivano anche essenze aromatiche (origano, menta, melissa, lavanda, salvia, rosmarino, elicriso), ortaggi, agrumi e una piccola coltivazione “sperimentale” di avogado.

L’ambizioso progetto ha previsto, tra l’altro, il recupero di un piccolo borgo rurale e un mulino ad acqua antico che si sdraiano sul fianco di una possente formazione rocciosa di dimensioni imponenti, denominata la Pietra della Magara, che domina e lambisce il corso del fiume Grande.

In questo luogo suggestivo si trova l’agriturismo CALABRIALCUBO; per il momento vi si possono gustare le specialita’ dello chef Claudio Villella ed e’ location ideale per banchetti e piccoli eventi, degustazioni, corsi di cucina, ecc.

Presto, inoltre, saranno pronte le camere e l’area dedicata all’ospitalita’ in azienda.

I luoghi e i macchinari, restaurati ad arte, portati a nuova vita sono stati pensati all’interno di un progetto di Fattoria didattica e laboratori, in cui sono proposte varie attivita’ teorico-pratiche, dedicate a un’utenza di tutte le eta’.

Asunción, maestra che dalla Spagna ha seguito il suo compagno in quest’avventura, tiene molto a questo progetto: per una promozione e riscoperta a tutto tondo delle tradizioni, antichi saperi e mestieri della nostra terra.

Il rispetto della natura, dell’ambiente e delle tradizioni del territorio da un lato, con uno sguardo al futuro verso un modello di crescita innovativo e sostenibile dall’altro, per puntare sull’energia derivante dall’ aggregazione delle forze positive e uniche che la nostra Calabria è in grado di generare.

INFO:

http://www.fangiano.it