Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

25 aprile: liberi, tutti! al Sistema Bibliotecario Vibonese

Scritto da on 23 aprile 2012 – 17:00nessun commento

24  Aprile 2012 Sala Conferenze dalle ore 10 alle 17.30

Esposizione di libri e proiezione di filmati sulla Liberazione.

Ore 18,00 LETTURE a cura di Alberto Micelotta

Brani estratti da

LETTERE DI CONDANNATI A MORTE DELLA RESISTENZA ITALIANA: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, (Einaudi)

 

«Le Lettere contengono la voce di uomini e donne, appartenenti a tutte le età e a ogni classe sociale, consapevoli del dovere della libertà e del prezzo ch’essa, in momenti estremi, comporta. Chiunque anche oggi le leggerà, vi troverà un’altra Italia e non potrà non domandarsi se davvero non ci sia piú bisogno di quella voce o se, al contrario, non si debba fare di tutto per tramandarla e mantenerla viva nella coscienza, come radice da cui ancora attingere forza». Gustavo Zagrebelsky

 

26 Aprile 2012 Spazio Bimbi, ore 17.30

Pomeriggio di animazione per far comprendere anche ai più piccoli i valori fondatavi della Repubblica Italiana. Lettura ad alta voce di

Fulmine un cane coraggioso di Anna Sarfatti, Michele Sarfatti

Un modo originale per raccontare la Resistenza. In un testo in rima, il cane Fulmine è alla ricerca del suo padroncino tra i partigiani: assisterà a scene emblematiche della vita in montagna, vivrà l’attesa dei messaggi di Radio Londra, vedrà le staffette, gli agguati, le spie e i rastrellamenti. E il giorno della liberazione ritroverà il suo Nico. In ogni pagina ci sono dei documenti originali (canti, lettere, foto…) di donne, ragazzi, stranieri e personalità della letteratura, tutti testimoni diretti della lotta per la liberazione. Età di lettura: da 7 anni.

Ingresso libero

 

POLO CULTURALE SANTA CHIARA, via Ruggero il Normanno VIBO VALENTIA