Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

A proposito di etnomusicologia. E. Càmara de Landa al Sistema Bibliotecario Vibonese

Scritto da on 15 giugno 2015 – 17:00nessun commento

Giovedì 18 giugno alle ore 16.30 al Sistema Bibliotecario Vibonese sarà presentato il volume di Enrique Cámara de Landa, Etnomusicologia (Edizioni Città del sole, 2014). All’incontro, coordinato dal direttore del Sistema Bibliotecario Vibonese Gilberto Floriani, interverranno, oltre all’autore, Maria Paola Borsetta, docente al conservatorio Fausto Torrefranca di Vibo Valentia, Francesco Paolo Russo, docente al conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso e Maria Irene Maffei, curatrice dell’edizione italiana del volume e docente al conservatorio Alfredo Casella dell’Aquila.

ETNOMUSICOLOGIAIl volume di Enrique Cámara de Landa costituisce un’eccellente porta d’accesso alla realtà dell’etnomusicologia. Non per nulla il suo autore, oltre ad essere un ricercatore, ha una vasta esperienza d’insegnamento ed è un profondo conoscitore delle tendenze attuali della disciplina.

Enrique Cámara ci offre, nel corso delle pagine del suo libro, una minuziosa ricostruzione della gestazione e dello sviluppo della disciplina.[…] Lungo le pagine di Etnomusicologia, si fornisce al lettore un’ampia visione tanto degli aspetti storici della disciplina quanto del suo quadro concettuale, così come anche degli aspetti metodologici che sorreggono la logica dei lavori di ricerca.

Enrique Cámara de Landa è dottore di ricerca e ordinario di Etnomusicologia all’Università di Valladolid (Spagna), dove ha diretto, fra il 2000 e il 2006, il Centro Buendìa di formazione continua, estensione universitaria e attività culturali. È stato docente di etnomusicologia e storia della musica in università europee, asiatiche e latinoamericane. Ha pubblicato su musiche tradizionali dell’America Latina, Spagna e India, modalità, tango italiano, processi d’ibridazione musicale, folk music revival, improvvisazione musicale, preservazione e conservazione del folklore, musica e migrazione, storia e metodologia dell’etnomusicologia, trascrizione e analisi della musica tradizionale, polifonie, etnomusicologia audiovisiva.

(Comunicato Stampa)