Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Al Peperoncino Jazz Festival arriva Logan Richardson

Scritto da on 21 luglio 2014 – 16:59nessun commento

Prosegue la programmazione di Peperoncino Jazz Festival, 13ma edizione, che in queste sere ha fatto tappa a Cosenza con un ciclo di concerti imperdibili, che questa sera, lunedì 21 luglio alle ore 22:00 , propone il quartetto del giovane chitarrista marchigiano ANDREA MOLINARI
(musicista dalla tecnica cristallina, con un pensiero compositivo che, nonostante la giovane età, si presenta già molto personale e maturo) e
il sassofonista americano LOGAN RICHARDSON.

logan richardsonClasse 1980, Richardson è tra i più innovativi giovani altosassofonisti, compositori e bandleader rivelatisi negli ultimi tempi sulla scena newyorkese. Originario di Kansas City (Missouri) e trasferitosi a New York nel 2001, è stato designato dall’autorevole rivista Jazz Times come “una ventata d’aria fresca per la futura scena musicale” e vanta collaborazioni con alcuni grandi nomi della scena mondiale (tra cui Jason Moran, Nasheet Waits, Next Collective, Billy Hart, Joe Chambers, e, soprattutto, Pat Metheny, con cui ha inciso il suo ultimo album).

Nel corso dell’ultima serata cosentina del PJF patrocinata dall’Ambasciata USA, a supportare il leader e l’eclettico sassofonista, una ritmica d’eccezione, formata da tre dei migliori giovani jazzisti italiani: il pianista Domenico Sanna (Mario Raja, Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, Steve Grossman, Greg Hutchinson ecc.), il contrabbassista Luca Fattorini (membro del nuovo trio di Roberto Gatto) e il batterista Marco Valeri (già apprezzato nei gruppi di Rosario Giuliani e con alle spalle tante collaborazioni internazionali).

Nel corso della serata (ad ingresso libero), come nella migliore tradizione del festival musicale più importante d’Italia, si potranno degustare i migliori vini calabresi guidati dai Sommelier professionisti dell’A.I.S. Calabria.

Dopo questa appassionante permanenza nel capoluogo cosentino, il festival organizzato dall’Associazione culturale Picanto, diretto da
Sergio Gimigliano e strutturato secondo la formula organizzativa della rassegna itinerante nelle più belle località della Calabria (coinvolti
quest’anno ben 28 comuni calabresi), riprenderà il suo lungo tour turistico/culturale e andrà avanti, senza soluzione di continuità,
fino a metà settembre, proponendo in cartellone, tra gli altri, star del calibro di ROB MAZUREK, RALPH ALESSI, TORD GUSTAVSEN & KRISTIN
ASBJORNSEN, TRYGVE SEIM, DANILO REA featuring ARES TAVOLAZZI & DAVID KING, FABRIZIO BOSSO, WALTER RICCI, LUCA AQUINO, GEGE’ TELESFORO e tanti altri.
ASSOCIAZIONE CULTURALE PICANTO
Mobile: 340/5966160
E-mail: ass.picanto@libero.it
Web: www.peperoncinojazzfestival.com

(Comunicato Stampa)