Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Arte e Cultura in un happening a Reggio Calabria

Scritto da on 19 aprile 2012 – 16:30nessun commento

 

Attività congiunta sabato pomeriggio a SpazioTeatro organizzata dall’associazione teatrale reggina insieme a Legambiente con la collaborazione del Circolo del Cinema Zavattini in occasione del doppio appuntamento del 21 aprile: la I Giornata Nazionale del C.Re.S.Co. e le manifestazioni legate alla XXX edizione della Corrireggio.

 L’incontro, non nuovo fra i sodalizi reggini impegnati, è questa volta sollecitato dalla riflessione comune sullo status dell’artista contemporaneo e sulla gestione degli spazi culturali pubblici; la coincidenza delle tematiche che ispirano il C.Re.S.Co. e Legambiente darà vita all’happening aperto a tutti sabato 21 aprile dalle 18.30 fino a tarda sera presso la Sala SpazioTeatro di Via S.Paolo 19/a a Reggio Calabria.

 Il C.Re.S.Co., Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea, nato a Bassano del Grappa (Vi) nel 2010, si occupa di unire gli operatori e gli artisti italiani della scena contemporanea per costruire un progetto e una sensibilità che siano insieme poetici e politici, funzionali alla difesa della dignità lavorativa di chi opera in questo settore, al recupero di un ruolo riconosciuto per gli artisti del contemporaneo nel contesto sociale nazionale, alla crescita complessiva dei linguaggi della ricerca e dell’innovazione.

Il 21 aprile è stato scelto, quindi, per una sorta di “epifania nazionale” di CReSCo: da Milano a Catania, da Bologna a Reggio Calabria, da Nord a Sud, in tutta Italia, la giornata vuole raccontare chi sono i promotori del Coordinamento, ormai presente in ben 18 regioni italiane, attraverso un’azione, una prova aperta, uno spettacolo, un incontro, una festa (info su www.progettocresco.it).

 Legambiente, in occasione della Corrireggio che da 30 organizza in città, rilancia una delle sue battaglie storiche: quella sugli spazi culturali pubblici, iniziata circa 30 anni fa con la difesa dell’Arena Lido; un excursus quindi sullo “stato dell’arte” nella nostra città, su cosa è cambiato in questi 30 anni e su cosa, molto di più, è rimasto di fatto uguale.

 

Un programma articolato e “aperto” fino all’ultimo animerà la Sala SpazioTeatro dentro e fuori:

– 18.30: Aperitivo e info (distribuzione materiale C.Re.S.Co. e Legambiente)
– 19.00: Performance a cura di SpazioTeatro & Co.
– 20.00: Interventi sugli spazi culturali a cura di Nicoletta Palladino (Legambiente)
– 20.30: Il manifesto del Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea a cura di Gaetano Tramontana (SpazioTeatro)
– 21.00: Selezione di docu-film a cura del Circolo del Cinema Cesare Zavattini.

l´ingresso è libero a partire dalle 18.30.
Per informazioni:

Associazione Culturale SpazioTeatro

339.3223262 oppure info @spazioteatro.net