Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Cercasi rock band emergenti a OndaRock 2016

Scritto da on 13 giugno 2016 – 09:23nessun commento

L’associazione La Rete è in cerca della band rocchettara che, dopo gli HEARTBEAT vincitori nel 2014 e i SEBO nel 2015, iscriverà il proprio nome nell’albo d’oro dell’ONDAROCK.

Con l’avvio della fase preliminare delle iscrizioni si è dato lo start alla 3° edizione del contest musicale la cui finale si svolgerà il 5 agosto sul lungomare di Squillace; la manifestazione riservata alle rock band emergenti ha lo scopo di promuovere, oltre al genere rock come fenomeno culturale, i giovani rockers autori delle proprie canzoni: la presenza di inediti nel proprio repertorio è la condizione principale per la partecipazione al contest.

guthrie govan rockRicca la dotazione dei premi messa a disposizione. Oltre al premio per il vincitore, consistente nella registrazione di 3 brani, verranno premiati  il 2° e il 3° classificato (buono acquisto dal valore di € 100 e ingresso al Colorfest di Lamezia) e per  altre 3 band partecipanti (buono per l’uso di una sala prove per 4 ore).

Ancora, due premi speciali: quello dalla giuria tecnica per il gruppo giudicato con la migliore presenza scenica –che potrà esibirsi sullo storico palco del Rock Auser Albi- e quello per la band più votata dal pubblico presente ­-premiato con l’inserimento di una  serata live nel calendario di un locale di Catanzaro.

Uno sforzo notevole messo in campo dagli organizzatori per far crescere il contest e farlo diventare un punto di riferimento nel panorama giovanile e un appuntamento musicale estivo fisso per tutto il comprensorio, grazie anche al contributo di aziende che operano nel settore, da Solimeo, Relic Music Sound a Hemingway Club e alla collaborazione degli organizzatori del RockAuser e del Colorfest.

Per info e iscrizioni si può scaricare regolamento e form dalla pagina Facebook dell’associazione La Rete https://www.facebook.com/La-Rete o mandando una mail a la.rete2013@libero.it