Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Città e pianificazione urbanistica in un libro di Giovanni Crocioni

Scritto da on 7 gennaio 2016 – 19:35nessun commento

Martedì 12 Gennaio 2016, ore 18:00, la Libreria Tavella ospita Giovanni Crocioni, autore del libro  CITTA`, PIANI, PERSONE, ESPERIENZE (Alinea Ed.), diario di viaggio come recita il sottotitolo tra paradossi, fatiche e speranze dell’urbanistica in Italia.

Conversano con l`autore Andrea Iovene, Francesco Rossi, Annamaria Scavelli.

Il piano urbanistico, questo sconosciuto. Tema poco frequentato dal cittadino, se non quando si tratta di richiedere al  Comune permessi e autorizzazioni. Eppure la pianificazione del territorio cittàè essenziale per il governo dei suoli e della cosa pubblica, oltre a  rappresentare un momento essenziale della democrazia rappresentativa.

Sono queste le chiavi di interpretazione, tutt’altro che scontate, dell’intera esperienza urbanistica del  dopoguerra italiano. Dietro c’è una legge che risale al 1942 e una miriade di norme che integrano, modificano, sopprimono, contribuendo alla creazione di un caos normativo nelle cui maglie si insinuano interessi personali e criminali, la cementificazione selvaggia di coste e periferie.

Qualunque discorso sulla pianificazione non può che partire allora dalle esperienze di ciascun territorio, dal racconto delle città guardate da vicino, se non dal di dentro; degli incontri, dei confronti, delle sconfitte ed anche delle fatiche che qualche risultato hanno consentito di raggiungere. Il libro si rivolge agli urbanisti, agli amministratori, ai politici, ma anche a tutti quelli che hanno voglia di capire come sono andate davvero le cose nelle nostre città.

Giovanni Crocioni, bolognese, è ingegnere e docente universitario. Ha partecipato con ruoli di responsabilità a numerose esperienze di pianificazione urbana a L’Aquila, Reggio Emilia, Riccione, Ravenna, Modena, Cesena, Comacchio, Belluno, Vicenza, Lanciano, Sulmona, e nella stessa Lamezia Terme, dove ritorna per parlare del Piano Strutturale Comunale, in discussione in questi giorni, che ha redatto nella versione originale.