Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Cos’è il teatro? Lo spiega Saverio Tavano in un laboratorio sui Sei personaggi di Pirandello

Scritto da on 10 luglio 2014 – 16:34nessun commento

La compagnia Scenari Visibili in collaborazione con la Residenza Teatrale Ligeia di Lamezia Terme organizza un laboratorio estivo sul teatro di Pirandello dal titolo L’ATTORE AUTORE #2 nei giorni dal 21 al 26 luglio  h 15/19.30 con la guida del giovane drammaturgo messinese Saverio Tavano.

Foto Pirandello LabUno studio laboratoriale incentrato sulla tecnica dell’improvvisazione. Un esperimento  sullo sfondo di una delle più famose opere di Luigi Pirandello: Sei personaggi in cerca d’autore,  prima opera della trilogia il teatro nel teatro comprendente Questa sera si recita a soggetto e Ciascuno a suo modo.

Un personaggio, signore, può sempre domandare a un uomo chi è. Perché un personaggio ha veramente una vita sua, segnata di caratteri suoi, per cui è sempre “qualcuno”. Mentre un uomo – non dico lei, adesso – un uomo così in genere, può non essere nessuno… (Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello).

Si afferma in genere che il teatro non può essere rappresentazione ma solo vita, e quindi può essere, può accadere, una volta sola, nella sottile linea di confine che esiste tra attore e personaggio, tra finzione e realtà. Da qui nasce questo laboratorio, rivolto ad attori, danzatori, scrittori, professionisti e non, a chi vuole iniziare un nuovo percorso artistico, a chi cerca uno strumento per una più profonda conoscenza del sé e dell’altro.

Saverio Tavano è drammaturgo, regista, attore. Collabora artisticamente in Calabria con Scenari Visibili Compagnia Teatro con la produzione PATRES e con il Festival Primavera dei Teatri 2014 e poi con Tino Caspanello  al Centro per la Drammaturgia Siciliana  e con Babilonia Teatri. Vincitore del Premio Musica contro le mafie del MEI 2014 e  del Festival Inventaria 2014 Roma.

Studia e si forma con AnatolijVasil’ev, Eugenio Barba,Gennadi Nikolaevic Bogdanov, Danio Manfredini, SumakoKoseki, Domenico Cucinotta, Alessio Bergamo, Andrea Pangallo, Vezio Ruggieri (psicofisiologia applicata al teatro presso la Facoltà di Psicologia La Sapienza di Roma).  Pubblica per La Mongolfiera Editrice, il testo “Onora il Padre”, all’interno della raccolta “Luoghi del Possibile”.

Il limite massimo dei partecipanti è 15.

Info

tel  340.6161154

mail : info@scenarivisibili.it

pag fb   https://www.facebook.com/events/795175230516184/?ref=22

sito www.scenarivisibili.it