Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Danza e musica tradizionale a Conflenti

Scritto da on 11 giugno 2014 – 17:29nessun commento
“Felici e Conflenti” è uno stage di danze e musiche tradizionali dell’Area del Reventino che si terrà a Conflenti l’ultima settimana di agosto in coincidenza con la festa della Madonna della Quercia. 
musicisti tradizionaliUna settimana di didattica ma anche di divertimento durante la quale le classi di danza e di strumento (canto, organetto e zampogna) si incroceranno con feste a ballo sul territorio, momenti di incontro diretto con un mondo di suonatori e danzatori di un’altra Calabria, fuori dalle mode recenti e meno recenti di consumo dell’etnico.  
Non mancheranno i momenti di incontro e riflessione con esperti e ricercatori che permetteranno ai partecipanti di approfondire le loro conoscenze sulla cultura musicale locale, sui sui aspetti coreutici e sul patrimonio strumentale. 
Sono previsti incontri e seminari con Ettore Castagna (antropologo), Davide Ancora (ricercatore e danzatore), Noretta Nori (coreologa), Paolo Simonazzi (liutaio), Luigi Briglia (etnofotografo) nonché con musicisti e danzatori tradizionali del territorio.
La classe di danza sarà tenuta da Serena Tallarico ed Andrea Bressi, quella di canto e organetto da Alessio Bressi e Gianpiero Nitti, quella di zampogna da Giuseppe Muraca ed Ettore Castagna. Verranno insegnate esclusivamente le danze del territorio e i repertori relativi agli strumenti musicali presenti storicamente nel mondo pastorale e contadino del Reventino. Assolutamente una novità l’esperimento di yoga con l’uso della zampogna proposto da Maura Gigliotti.
Il gruppo di ricercatori e musicisti calabresi che ha deciso di dare vita a questa esperienza intende riconoscere e valorizzare la diversità delle culture musicali e della danza che sono presenti in Calabria proponendo una settimana di contatto diretto con un repertorio di grande fascino musicale, culturale e teorico-antropologico.

Per informazioni e iscrizioni

 tel.       3319761112

 mail     info@felicieconflenti.it


(Associazione di promozione sociale Linea Jonica)