Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

I DejaVu live al Museo del Rock

Scritto da on 9 giugno 2016 – 16:15nessun commento

Prosegue instancabile l’attività del Museo del Rock  (Via A. Turco)  Catanzaro che anche nei mesi estivi continuerà nella sua programmazione, che spalanca le porte agli artisti, italiani e non solo, che hanno contribuito alla storia del rock a qualsiasi latitudine, senza trascurare la scena musicale calabrese e quanti guardano alla musica dall’angolo della critica e della informazione..

foto(15)Così, dopo Richard Sinclair (Caravan, Camel), Dario Salvatori, Max Stefani, Michi De Rossi (Le Orme), solo per citarne qualcuno, il Museo venerdì 10 giugno ospita i Deja Vu, band calabrese che si muove tra pop e rock, strizzando l’occhio alla scena indie italiana. Salvatore, Giovanni, Luca e Luca stanno girando la Calabria per presentare il  loro primo album ufficiale, Apparente, 12 brani che parlano di emozioni, dolori, l’amore per la propria terra, frammenti di vita, storie già viste mille volte, forse, ma che occorre raccontare.

Apparente non è solo musica ma anche uno spazio di riflessione. Sul palco ci saranno anche l’attore Antonio Marinaro, che proporrà due brani tratti da  film di Charlie Chaplin e Massimo Troisi, e i volontari di Emergency, l’organizzazione alla quale è devoluta una parte del ricavato dalla vendita del cd.