Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

I seminari di Virginio Aiello aprono il Roccella Jazz Festival formato Jazzy Christmas

Scritto da on 16 dicembre 2015 – 17:23nessun commento

Venerdì 18 dicembre, dalle ore 9 alle 13, presso l’ex Convento dei Minimi, l’anteprima del Roccella Jazz Festival in formato winter, anzi Jazzy Christmas, che avrà inizio il 25 dicembre,  è affidata a Virginio Aiello e alle lezioni-concerto per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale e del Liceo Scientifico “P. Mazzone”.

jazzychristmasUn Secolo di Jazz. Dalle origini ai giorni nostri, è il titolo del ciclo di lezioni guidate dal trio del pianista calabrese Virginio Aiello, accompagnato da Danilo Guido al sassofono e clarinetto, e Bruno Aloise alla chitarra. Il trio eseguirà le composizioni che hanno fatto la storia della musica afro-americana, dalle origini sino alle nuove tendenze contemporanee: un brano per ogni periodo per un viaggio temporale attraverso questo secolo di jazz.

L’ingresso alle lezioni-concerto è riservato agli studenti delle scuole coinvolte.

L’appuntamento è naturalmente, tra una settimana, con il Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival che esordisce con il MLC Elias’ Trip Tour e Antonio Pascuzzo, alle 21.10 all’ex Convento dei Minimi, e proseguirà con un cartellone pieno di musica, incontri, master classes, appuntamenti con i libri e la fotografia.

Per info: http://www.roccellajazz.net/