Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Il jazz elettronico dei poLO apre Day Off a Castrovillari

Scritto da on 1 dicembre 2014 – 19:07nessun commento

Apre a Castrovillari il nuovo club culturalgastronomico DAY OFF negli spazi del club 4 salti, dove Roberto Cherillo e Francesco Gallavotti che ne assumono la direzione artistica, proporranno alcune serate in cui la cultura incontra il gusto pLOidentitario del territorio del Pollino.

 

Si parte il 2 dicembre con i poL0, ossia Paolo Porta (sax), Valerio De Paola (chitarra ed elettronica), Andrea Lombardini (basso) e Michele Salgarello (batteria), formazione composta da quattro forti personalità che presentano “un laboratorio musicale contemporaneo e multi-direzionale, cercando di cogliere segni di natura diversa da integrare nel materiale che viene composto”. In tour con il loro secondo lavoro discografico Back home i poLO propongono brani dalla tradizione jazz decisamente rivolti al futuro in una miscela di suoni acustici-elettrici-elettronici che offre una vasta gamma di possibilità dinamiche ed espressive da esplorare.

Il nome del gruppo nasce dall’acronimo poly.oriented.Language.0rbits. La formazione si è guadagnata uno status di prestigio nel circuito del jazz emergente italiano, grazie ad un’intensa attività live dovuta anche all’inserimento del progetto nel roster del management di Antonello Vitale, uno dei più importanti booking agent italiani, da anni al fianco di icone del jazz quali Pat Metheny, Chick Corea, Wynton Marsalis, Hiromi, Christian McBride solo per citarne alcuni.