Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

La città invisibile, nove storie per ritornare a casa

Scritto da on 6 maggio 2013 – 13:54nessun commento

Domenica 12 maggio 2013 dalle ore 18.30, il Circolo Cabret, la casa editrice Coessenza e Emergency  invitano il pubblico al Chiostro di Santa Chiara, nel centro storico di Cosenza, per riscoprire i luoghi attraverso le storie contenute ne  La città invisibile. Nove storie, nove sguardi, un luogo (Coessenza)  curata da Giuseppe Franco.

la cittàinvisibile_copertina_n

 

Un’antologia di racconti firmati da nove allievi de La città invisibile, corso di scrittura avanzato sulla narrazione dello spazio, organizzato dal Circolo Cabret in collaborazione con la Scuola Holden di Torino e patrocinato dalla Provincia di Cosenza, tenutosi nei mesi scorsi.

 

“Le storie contenute dentro questo volume sono accomunate da un tentativo di sopravvivenza dei personaggi a loro stessi. Per gli scrittori scriverne invece è stata una sorta di esperienza salvifica rigenerante.
[…] Per questi scrittori – molti al loro esordio, altri invece già con esperienze di scrittura alle spalle – il momento di lanciare il loro messaggio nella bottiglia è arrivato.
Per voi lettori – magia della scrittura – quel loro momento coinciderà sempre con quello in cui voi dedicherete del tempo alla lettura dei loro racconti.”

Come suggerisce l’introduzione al volume,  la scrittura, a volte, diventa un atto di salvezza.
Ancor più quando le città mutano repentinamente, smarrendo pian piano il contatto con quelle strade e quei luoghi che hanno tracciato il nostro passato.

 

Raccontare la propria città diventa dunque una guida emotiva per ritrovare la strada verso se stessi e verso tutte quelle storie che abbiamo lasciato ad aspettarci per strada, in piazza, sedute su qualche panchina.

 

Nel corso della serata sarà possibile assistere alla proiezione di un video promo di Emergency e degustare i vini dell’enoteca La Vinosofia di Cosenza.