Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Le fate del castello, un laboratorio con i bambini a Lamezia Terme

Scritto da on 20 dicembre 2016 – 20:23nessun commento

Le fate del castello, il racconto di leggende del territorio per incuriosire, affascinare, giocare con le parole affinché il bambino entri nel fantastico mondo dei libri e lo faccia proprio.

Questo lo scopo di Libro Mio, il laboratorio di lettura e scrittura per bambini, curato dell’editore locandina21Annamaria Persico che si svolgerà il 21 dicembre dalle 15,30 presso palazzo Nicotera a Lamezia Terme nell’ambito della rassegna Natale in Biblioteca.

Le protagoniste di questo fiabesco pomeriggio in biblioteca saranno le fate del Reventino, sul quale ogni bambino costruirà il suo libro.

L’editore Annamaria Persico sarà affiancata dall’artista Teresa Matera e dall’artigiana tessitrice Rosaria Gallo, che interverranno con intersezioni grafiche e artistiche e momenti di lettura animata.

Libro mio applica un metodo di approccio alla lettura molto semplice, che si ispira alle metodologie di Rodari, Novalis e Propp, già ampiamente sperimentato da Annamaria Persico, e prevede la lettura ad alta voce, la conoscenza diretta dell’oggetto libro e il libero sfogo della creatività.
Un primo passo perché il bambino prenda confidenza con i libri e la lettura diventi un piacere e non un’imposizione, secondo il decalogo de I diritti imprescrittibili del lettore di Daniel Pennac.