Primo Piano »

Dal fumetto criminale a quello sociale, arriva a Cosenza il Festival del Paesaggio

18 settembre 2017 – 10:26 |

Il prossimo week end, dal 22 al 24 settembre, torna il fumetto a Cosenza al Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, diventato uno degli spazi più interessanti dedicati al fumetto e al suo universo. Promossa da Cluster con la …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Lessico del cinema italiano e La dolce vita di Fellini domani al Tau

Scritto da on 23 novembre 2015 – 18:57nessun commento

Domani martedì 24 novembre alle ore 18:00, presso il Teatro Auditorium dell’Università della Calabria, si terrà la presentazione del secondo volume del “Lessico del cinema italiano. Forme di rappresentazione e forme di vita”, curato da Roberto De Gaetano ed edito da Mimesis. Interverranno, insieme al curatore, i docenti Unical: Felice Cimatti (professore di Filosofia del Linguaggio), Paolo Jedlowski (ordinario di Sociologia) e Raffaele Perrelli (Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici). La presentazione è inserita all’interno del programma di “Viaggio in Italia 2”. Dopo la presentazione, alle ore 20.00, è prevista la proiezione del film La dolce vita di Federico Fellini.

lessico del cinenaIl “Lessico del cinema italiano” è un’opera in tre volumi e 21 voci (che vanno dalla A di Amore alla Z di Zapping), che proietta uno sguardo nuovo e costruisce una mappa concettuale inedita della grande tradizione del cinema italiano. Ogni voce si apre con il riferimento ad un film recente e ricostruisce genealogicamente la grande tradizione del cinema italiano dal muto ad oggi, letta attraverso la prospettiva tematica identificata dal lemma. Ogni voce si conclude con una filmografia costituita da 25 titoli chiave.

Il secondo volume del “Lessico del cinema italiano” comprende le seguenti voci: “Habitus” di Giacomo Manzoli, “Identità” di Roberto De Gaetano, “Lingua” di Fabio Rossi, “Maschera” di Bruno Roberti, “Nemico” di Daniele Dottorini, “Opera” di Francesco Ceraolo e “Potere” di Gianni Canova.

Il riscontro avuto dall’opera è stato molto significativo, con numerose iniziative e presentazioni, che hanno coinvolto non solo importanti sedi accademiche e istituzionali nazionali (Triennale di Milano, Museo del Cinema di Torino, Cineteca Nazionale di Roma, Cineteca di Bologna, Casa del Cinema di Venezia), ma anche estere, come l’Istituto di Cultura Italiana a Buenos Aires, l’Università di Dusseldorf, o, più di recente, la Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University.
Maggiori informazioni sul progetto editoriale del “Lessico del cinema italiano” sono disponibili sul sito www.lessicodelcinemaitaliano.it.

(Comunicato Stampa)