Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Un mese di eventi e incontri sul rischio sismico al Museo del Presente

Scritto da on 23 febbraio 2015 – 19:55nessun commento

E’ stato presentato lo scorso 21 febbraio  al Museo del Presente di Rende (Cs) La Calabria che si muove, un mese di eventi, riflessioni, incontri sul rischio sismico,organizzato  con il patrocinio della Provincia di Cosenza e dell’Ordine degli Architetti di Cosenza, inaugurato con la mostra “Terremoti d’Italia”.

terremotoDal 21 febbraio al 21 marzo si svolgeranno alcuni seminari tematici a cura degli ordini professionali (ingegneri e geologi), del CSV, della Regione, del Dipartimento della Protezione Civile e dell’Università della Calabria. Inoltre si svolgerà un corso base di protezione civile rivolto a volontari e aspiranti volontari.

In contemporanea, il pubblico avrà la possibilità di visitare la mostra “Terremoti d’Italia” promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, per comprendere come nascono i terremoti, come vengono avvertiti all’interno degli edifici e cosa bisogna fare prima, durante e dopo il sisma per ridurre il rischio. In modo particolare, all’interno di una stanza sismica, i visitatori potranno vivere in sicurezza l’esperienza del terremoto e riflettere sul significato concreto del fare prevenzione. L’obiettivo, infatti, è promuovere comportamenti corretti e responsabili, che possano contribuire alla riduzione del rischio.