Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Notte dei Musei alla Galleria Pramantha di Lamezia Terme

Scritto da on 18 maggio 2012 – 17:36nessun commento

Sabato 19 maggio 2012 per la Notte  europea  dei Musei, dalle ore 17.00 alle ore 2.00 la Galleria Pramantha Arteteca Corso Giovanni Nicotera 165 – Lamezia Terme, presenta tre eventi speciali, tra pittura, performance e musica live, con la presenza eccezionale dell’artista colombiana Andrea Valencia.

 

Accogliendo e interpretando lo spirito della manifestazione europea, che dal 2005 coinvolge tutto il “vecchio” continente, contagiando enti pubblici e privati, attraverso l’invito ad aprire di notte le porte e le sale dei musei, per valorizzare un’appartenenza comunitaria intorno al patrimonio artistico e culturale esistente e ai valori laici dell’arte e della libera culturam Pramantha offre un programma ricco e interculturale, che unisce le attualità e le creatività presenti sul territorio calabrese – a più livelli espressivi e generazionali.

 

Ospiti Francomà e la sua straordinaria pittura con la mostra Dis-Intossicazione. L’altalena dello sciamano,  insieme alla musica meticcia nel Live Show di Skrusha Sound  ed alla dirompente azione artistica dell’artista colombiana Andrea Valencia che – partita dal “nuovo mondo”, da Cali – proprio in questi giorni sta infiammando i punti nodali d’Europa con il Movimento Artistico Transnazionale della DISOBBEDIENZA CIVILE, che dopo il Portogallo, con performance e workshop a Coimbra,  Lisbona, Amburgo, Berlino,Parigi, giunge alla tappa italiana con di Lamezia Terme.

 

<<La Notte dei Musei Pramantha 2012 si configura come un’endovena di energia positiva e anti-crisi, un’occasione di fruizione estetica e culturale ricca e variegata dove è possibile: incontrare il mondo della pittura pura con l’irriverent artist/man Francomà, pronto a disquisire con il pubblico di colori, pennellate, segni, sensi e fiabe e senza timore di contrastare una certa critica speculativa e fittizia che inquina la pratica artistica a favore di pensieri morti ed elitari; le vibrazioni positive e meticce nella musica di RASDO’ feat Miss M. con Skrushu Saund in un Live Show di inediti a ritmi reggae-hip hop-dancehall-ska-rocksteady; e la provocazione politico/poetica di Andrea Valencia che con la sua  Disobbedienza Civile invita alla mobilitazione libera e spontanea  con azioni definite nel Manifesto del Collettivo Transnazionale come “esercizi poetici di disobbedienza civile che hanno lo scopo di provocare ed esercitare la capacità creativa e attiva delle persone su temi come il potere, la libertà, la responsabilità, l’autosostenibilità e il benessere comune”>>,

 

 

INFO: arteteca@pramantha.com

Antonio B. U. Colosimo 339 5028498 – Maria Rosaria Gallo 333 1227475