Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Parte la stagione della Casa del Cinema 2015-2016

Scritto da on 9 novembre 2015 – 13:55nessun commento

Si apre il prossimo 10 novembre con Timbuktu di  Abderrahmane Sissako   la stagione 2015-2016 della Casa del Cinema, che prosegue sino al 10 maggio 2016 con un programma denso e pieno di felici proposte.

timbuktuTimbuktu, in corso per la Palma d’Oro a Cannes 2015, è l’opera ultima, in ordine di tempo, di uno dei maestri del cinema africano, che racconta la jihad attraverso la storia di una famiglia che vive tra le dune del deserto ma anche la storia di un Paese, il Mali, di grande bellezza e dalla cultura millenaria, la cui voce, a cominciare da quella della musica, famosa in tutto il mondo, è stata sopraffatta e annullata dalla violenza dei gruppi islamici. Un film che è stato definito onesto e coraggioso, di straordinaria bellezza nelle immagini, che a Cannes ha colpito pubblico e critica.

In cartellone ci sono anche un omaggio al regista, prematuramente scomparso, Claudio Caligari (Non essere cattivo) e all’iraniano Jafar Panahi che con Taxi Teheran continua a combattere con l’aiuto della cinepresa e degli amici l’ostracismo e la censura nel suo Paese, l’Iran, che gli ha vietato di girare film.

Programmati anche uno dei film più attesi a Venezia 70, L’attesa, opera prima di Piero Messina, Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, la balena bianca russa di Leviathan di  Andrej Zvyagintsev, mentre Le regole del caos, di A. Rickman traccia le coordinate di una storia di libertà femminile alla Corte del Re Sole.

Tutto il programma sulla pagina Facebook della Casa del Cinema.