Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Progetto More: musicoterapia per i diversamente abili con Gianfranco De Franco

Scritto da on 21 gennaio 2014 – 13:09nessun commento

Dal 4 febbraio al 20 maggio 2014 Progetto More ospita al Teatro Morelli di Cosenza ogni martedì un nuovo progetto di Gianfranco De Franco, MoreInTherapy, che propone al mondo della disabilità e degli operatori  la Musicoterapia e l’Art Performing  come canali privilegiati per entrare in contatto, esprimere e valorizzare le proprie emozioni, comunicare con gli altri. Ci si può iscrivere sino al 3 febbraio.

“MoreInTherapy” nasce e tende verso l’incontro tra il mondo dell’espressione artistica in generale e quello della musicoterapia, contaminato nella parte finale da sperimentazioni drammaturgiche che condurranno il tutto in uno spettacolo finale. Il progetto è rivolto a tutti i diversamente abili interessati e a tutte le associazioni che lavorano in questo ambito, inoltre è rivolto anche ad assistenti sociali, educatori, operatori socio assistenziali che direttamente sul campo potranno sviluppare la propria creatività e tecniche ri-creative da inserire nel loro percorso lavorativo.

gdefrancoGianfranco De Franco è polistrumentista, musicologo e musicoterapista. Collabora con varie orchestre da camera e con diversii progetti musicali: “Mandaraproject”, Peppe Voltarelli, Pentole e Computer di G. de Rosa e M. Messina/99 Posse, Red Basica, Takabum CylindricalStreetBand, OmissisMiniOrchestra ed in teatro con varie compagnie. Ha composto la musica per i pluripremiati Dissonorata e La borto di Saverio La Ruina e ‘U Tingiutu di Dario De Luca.
Nel 2012 ha inciso il primo disco da solista, “Cu a capu vasciata” (Mk Records-Rewind), e nel 2013 ha pubblicato “33 minuti à Cannes” (Mk Records/Rewind).