Primo Piano »

E’ la creatività, bellezza…Mani Festival, dall’8 aprile a Catanzaro

6 aprile 2017 – 08:36 |

-3 al debutto di Mani Festival, la kermesse che tributa un omaggio all’ingegno e alla creatività made in Italy portando tutti i week end di aprile a Catanzaro in una straordinaria location quale quella del Complesso del San Giovanni, artigiani, …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Riparte a Radio Ciroma il programma Pazzi per la Radio 3.0

Scritto da on 30 marzo 2017 – 18:35nessun commento

Riparte a Radio Ciroma ogni sabato dalle 10.30 fino alle 13.00 Pazzi per la Radio 3.0 , progetto finanziato da Fondazione con il Sud e realizzato da una partnership che vede come capofila MEDA Calabria, insieme ad altri protagonisti del Terzo Settore come Radio 180, ADAC, SISSI e Be Equal Cosenza, che verrà presentato sabato 1° aprile 2017 dalle ore 11.00 in poi, presso la sede di Radio Ciroma, Via Antonio Toscano, Centro Storico, Cosenza.

unnamedIl progetto, alla sua terza edizione, conserva lo spirito che l’ha contraddistinto nelle passate stagioni. E’ sempre un progetto sulla comunicazione sociale che ha come focus l’incremento e il miglioramento della partecipazione dei cittadini alla vita sociale della comunità di appartenenza attraverso l’attivazione circolare delle esperienze positive di solidarietà e cittadinanza attiva di soggetti organizzati e singoli cittadini per capitalizzarle, diffonderle e rendere possibile la riproduzione del capitale sociale; attraverso il generare conoscenza sul fenomeno della sussidiarietà orizzontale e la promozione della riflessione collettiva sulle tematiche sociali più pregnanti per affrontare in modalità condivisa   i cambiamenti sociali e le trasformazioni in corso ed infine con l’assunzione di responsabilità per la difesa dei beni comuni.

Come ogni sabato ormai da 5 anni, Radio Ciroma ospiterà il programma nel suo palinsesto  con la presenza di referenti e rappresentanti di associazioni, testimoni privilegiati del  territorio, rappresentanti istituzionali, semplici cittadini e riproponendo le rubriche, ormai diventate classiche, come News&Bandi, Cinemania, Ospiti&Chiacchiere, Commenti e riflessioni.

“In questa edizione – afferma il Presidente di MEDA- Pazzi per la Radio diventa 3.0, perchè nell’era dei social è necessario intercettare anche chi non ascolta la radio, ma segue FB e allora, insieme alla partnership, abbiamo voluto upgradare la nostra comunicazione, rendendola visibile, attraverso la diretta Facebook e attraverso passaggi televisivi. Non abbiamo cambiato obiettivo, abbiamo pensato di ampliare il nostro target di utenza, cercando di coinvolgere maggiormente i giovani nativi digitali e coloro che seguono la tv in modo predominate. Il nostro progetto inoltre, si propone di attivare in modo fattivo e diretto  le forze più vive della realtà cosentina e provinciale con l’obiettivo di mettere a disposizione un maggior numero di risorse per la progettazione e l’organizzazione di comitati e campagne sociali dirette alla sensibilizzazione su temi considerati prioritaried emergenti. E in tale ottica che quindi possiamo parlare di risultati positivi del progetto, effetti moltiplicatori di buone pratiche , modelli di riferimento per la cittadinanza attiva, per la sussidiarietà orizzontale e per la collaborazione e lo scambio tra pubblico e privato.”

(Comunicato Stampa)