Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Teatro: il dio del massacro di Yasmina Reza a Vibo

Scritto da on 2 febbraio 2017 – 20:44nessun commento

In un lindo salotto borghese  due coppie di genitori si incontrano per cercare di risolvere, da persone adulte e civili quali essi ritengono di essere, una lite scoppiata ai giardinetti tra i rispettivi figli. In realtà i nostri impiegheranno uno scampolo di minuti per sgretolare  le maschere di benevolenza, tolleranza, buona creanza, di correttezza politica, apertura mentale, dirittura morale.

carnage_10Uno scampolo di tempo perchè sotto quelle maschere appaia il ghigno del nume efferato e oscuro che  governa la razza umana sin dalla notte dei tempi: il dio del massacro.

Con humour e cinismo  Yasmina Reza, nota drammaturga e scrittrice francese, ne Il dio del massacro, costruisce un vero e proprio psicodramma, porgendo allo spettatore (e al lettore) uno specchio dal quale ben presto emerge qualcosa che lo riguarda molto da vicino. Sabato 4 novembre h. 18.30 lo porta in scena al Sistema Bibliotecario Vibonese a Vibo Valentia la Compagnia di Babele.

A interpretare i ruoli che in passato sono stati portati sul palcoscenico da Isabelle Huppert, Ralph Fiennes e James Gandolfini, da Jodie Foster e Kate Winslet al cinema, gli attori Davide Enea, Rossella Fava, Luigi Feroleto, Serena Ferraiolo.