Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Tino Caspanello al Teatro Umberto di Lamezia Terme

Scritto da on 8 aprile 2015 – 20:01nessun commento

Venerdì 17 aprile 2015 alle h 21.00 la Compagnia Dracma Teatro presenta al Teatro Umberto di Lamezia Terme (Cz), per la dodicesima stagione di Ricrii, curata da Scenari Visibili,  Sira, di Tino Caspanello, con la regia di  Andrea Naso, interpreti Tino Calabrò e Andrea Naso.

SIraUn appuntamento al buio. Un appuntamento comandato, apparentemente casuale, in cui c’è un ordine da eseguire, una commissione, che si rivelerà essere una specie di iniziazione, alla quale non ci si può sottrarre, perché gli ordini vanno eseguiti, soprattutto quando arrivano dall’alto, da un “alto” che, incurante di etiche, affetti, legalità, costruisce il mondo secondo la logica spietata della sopraffazione.

Due uomini, uno molto giovane, l’altro adulto, due generazioni a confronto, che si guardano al buio come due lottatori su un ring. Vittima e carnefice allo stesso momento. Nel passato dei due, si scopre, che le scelte dell’uno hanno avuto effetti sulle scelte dell’altro e viceversa, un filo sottile nell’ordine del rapporto causa effetto che applicato ai sentimenti umani si assottiglia sempre più.

Prenotazioni:  Info@scenarivisibili.it