Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Eventi Segnalati

Transiti, il nuovo progetto per video e immagini di Francesca Micciulli a Terrain Vague

Scritto da on 30 maggio 2013 – 16:29nessun commento

Venerdì 31 maggio 2013 alle ore 19.00 alla galleria Terrain Vague, Via Monte S. Michele, 17-21, Cosenza, si inaugura  TRANSITI , un percorso video-fotografico dell’artista Francesca Micciulli che esporrà al pubblico sino al 13 giugno le sue ultime riflessioni visive incentrate tutte sull’immagine e sul disvelamento/rivelazione dell’immagine stessa, a cura di Giorgio Bonomi.

transiti 32x70(2)<Più che ricercare la verità, dovremmo come primo passo abbandonare la menzogna. Liberarci delle “Maschere Quotidiane” che indossiamo per consuetudine e lasciare che il vero emerga e si manifesti. (“Maschere Quotidiane” – “Rivelazione”)
Nelle piccole e semplici azioni quotidiane riposa il segreto, la magia della vita che timida ci chiede di essere svelata in tutta la sua bellezza ed evidenza. (“S-Vestimento”)
Il corpo esprime, comunica, diventa con le sue forme, i suoi spigoli e le sue rotondità compendio e diario della nostra esistenza.
Nessuna “catena” può imprigionare e limitare la libertà che ci appartiene per diritto, nessuna benda può celare o offuscare il dono che custodiamo. (“Crocifissione”)
“S- Vestimento 1” nasce come un’opera fotografica composta da 160 scatti in digitale, raccolti in un piccolo libro da sfogliare velocemente. E’ un progetto nato da “un’idea archetipa di cinema”, dove l’azione che vi è raccontata viene gustata fotogramma dopo fotogramma, per opera dello stesso movimento delle mani che sfogliano il libricino.
L’animazione nasce successivamente, per il piacere, il gusto e la magia di dare vita a ognuno di questi scatti, restituendogli per mezzo del montaggio, fluidità e azione.
L’idea dalla quale nasce “S-Vestimento” è molto semplice.
Gesti e azioni quotidiane come quello del vestirsi e dello svestirsi, diventano protagoniste. Nella loro semplicità e apparente scontatezza, messe in luce, osservate e impresse dallo scatto fotografico, sembrano acquistare valore, diventando altro dal semplice gesto quotidiano. Ciò che compiamo ogni giorno e che riteniamo ovvio, in “S-Vestimento” diventa altro da sè, quasi un’azione danzata che rivela una sua propria bellezza. Le due donne in azione, compiono in contemporanea movimenti uguali e contrari, quasi a ricordarci l’inevitabilità della Rel-Azione contenuta in ogni gesto.
Con “S-Vestimento ho voluto mettere in luce e porre attenzione su ciò che è considerato ovvio e scontato, rivelandone la bellezza.>

terrainvaguegallery@gmail.com

http://terrainvaguegallery.jimdo.com/
+39 3932187417