Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » Ambiente, fotografia, Itinerari e Vacanze, Tradizioni

Raccontare il territorio per immagini: un Workshop a Alessandria del Carretto

Scritto da on 2 aprile 2014 – 08:38nessun commento

Dal 25 aprile al 4 maggio 2014 ad Alessandria del Carretto e Montegiordano (CS)  workshop di fotografia con Lina Pallotta, fotografa e docente di fama internazionale. Il tema: raccontare il territorio.

7 incontri rivolti a professionisti e appassionati che vogliono realizzare un progetto fotografico sul territorio, affinare lo sguardo sugli elementi  caratterizzanti,  conferire forza narrativa e significato alla storia che si vuole raccontare.

Scopo finale del workshop sarà quello di realizzare un reportage d’autore. Verranno approfonditi i concetti di ideazione, progettazione, realizzazione ed editing di un progetto fotografico ma si cercherà anche “di riformulare in maniera creativa il confine tra la nostra visione personale e il soggetto che vogliamo fotografare (…). Cercare le metafore visive personali: reportage oggettivo/reportage soggettivo”.

oualberolontanog-210x280

Punto di partenza e spunto tematico per il lavoro sarà il territorio di Alessandria del Carretto, scelto per l’indiscutibile valore naturalistico (il comune si trova nel punto più alto del Parco Nazionale del Pollino, al confine tra Calabria e Basilicata) ma soprattutto in quanto teatro di uno degli eventi antropologicamente più interessanti del sud Italia, la festa dell’Abete, uno degli ultimi riti agrari sopravvissuti sul territorio, già raccontato magistralmente dal regista Vittorio De Seta ne I Dimenticati.

Tutti i partecipanti al workshop potranno  vivere i momenti salienti della festa, conoscere  luoghi e persone, per scegliere alla fine il proprio tema, raccontando dal proprio punto di vista il territorio di Alessandria.

Le uscite di gruppo avverranno in concomitanza con i momenti “fotograficamente” più interessanti della festa dell’Abete, il 27 aprile e il 3 maggio: l’uscita nel bosco, il taglio e la levigatura del tronco, il trasporto a braccia dal monte fino in paese (che dura un’intera giornata), il ricongiungimento del tronco con la sua cima, l’innalzamento dell’abete nella piazza del paese e il tentativo di scalata dell’albero della cuccagna, infine, l’abbattimento dell’abete.

Anche i paesaggi saranno diversi, dal bosco, in cima al monte da dove si scorge il mare a 1000mt d’altezza alla strada che lo collega al centro abitato fino al paese con le sue piazze chiuse e le case di pietra.

linapallotta

Gli incontri in classe si svolgeranno a Montegiordano (CS).

Lina Pallotta, originaria della provincia di Benevento, vive tra  Roma, dove insegna Reportage d’Autore presso la Scuola Romana di Fotografia e Officine Fotografiche di Roma, e New York, dove tiene corsi  all’International Center of Photography. I suoi lavori sono stati esposti in mostre personali e collettive in Europa e negli Usa e pubblicati su riviste nazionali e internaziona

 

Info

ArteinTerritorio
info@arteinterritorio.it
http://www.arteinterritorio.it/
+39 339 8903223