Primo Piano »

Arrivederci a presto!

3 aprile 2018 – 09:39 |

Cari amici e amiche, il nostro sito sospende le pubblicazioni.
 
Share

Leggi tutto »
Home » gutenberg

I margini del sogno, la poesia di Lorenzo Calogero a Gutenberg #10

Scritto da on 24 maggio 2012 – 19:43nessun commento

Venerdì 25 maggio ore 15.30 nell’Aula Magna del Liceo Classico Galluppi a Catanzaro, Gutenberg #10 incontra la poesia di Lorenzo Calogero nella lettura che ne ha tratto Caterina Verbaro nel suo ultimo libro, I margini di un sogno.

Calabrese di Melicuccà (Rc), Calogero è una delle voci più alte del XX secolo pur se rimasta a lungo sconosciuta, rivalutata solo negli anni ’80 grazie a chi, come Eugenio Montale ed Amelia Rossella, ne scoprirono il grande talento ed una visione poetica radicale, testimone di una immensa desolazione esistenziale e di una sofferenza senza confini.

 

Un dolore che lo accomuna ad altri grandi poeti come Cesare Pavese, Sibilla Aleramo, Dino Campana che con l’inquietudine e lo strazio di una vita difficile da percorrere fino in fondo dovettero fare i conti fino alla morte.

 

I saggi che compongono questo libro di Caterina Verbaro rappresentano l’indagine forse più compiuta di una vasta e misteriosa esperienza poetica, anche con l’intento di rilanciare l’interesse critico e filologico per la poesia di Calogero e di contribuire alla rivalutazione di una voce poetica ingiustamente sottovalutata o del tutto rimossa dalla critica ufficiale.

 

Per una breve presentazione dell’opera

Clicca qui I margini del sogno