Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Libri

A cavallo in Calabria fra antiche rovine (1777-1778) il libro di Swinburne nella collana Viaggio in Calabria di Rubbettino

Scritto da on 14 agosto 2011 – 13:21nessun commento

E’ nelle librerie l’ultimo uscito per la collana Viaggio in Calabria dell’editore Rubbettino: un viaggio a cavallo dell’inglese  Henry Swinburne. Fra il 7 ed il 22 maggio 1777 e poi dall’8 al 22 febbraio 1778 Henry Swinburne si trovava in  Calabria, nel corso del suo viaggio nel regno delle due Sicilie.  Di Henry Swinburne sono famosi i viaggi in  Spagna e nel Regno delle Due Sicilie, che  descrisse in due opere che hanno avuto molta fortuna: Travels through Spain, 1775 and 1776, pubblicata in Inghilterra nel 1779, e Travels in the two Sicilies, edito a Londra, la prima volta, nel 1783. La sua passione per i viaggi e per i luoghi esotici lo spinse fino a Trinidad, nelle Antille, dove si era recato con l’incarico di vendue-master, e dove morì nel 1803.

Della Calabria il viaggiatore nota la bellezza della natura, si sofferma sulle vestigia storiche del grande  passato magno-greco, accennando, senza gravare la penna, allo squallore delle condizioni del momento rispetto ai fasti di quel tempo glorioso. E quando ne parla, lo fa raffrontando la ricchezza dell’ambiente e delle risorse naturali, straordinarie, con la povertà e l’insufficienza dell’intervento umano, di cui, però cerca anche di capire le cause, storiche e politiche. Viaggiare in Calabria con lo Swinburne, come con tanti altri viaggiatori del grandtour, è uno  straordinario modo di conoscere questa regione nel suo meraviglioso appeal naturale, ma anche nei suoi mali, che appaiono stranamente  moderni e attuali.