Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Libri

Alberto Lori a Cosenza per presentare il suo libro, Il fattore Q

Scritto da on 7 giugno 2012 – 07:11nessun commento

Giovedì 7 giugno, alle ore 18, il giornalista Alberto Lori è a Cosenza alla la libreria Ubik in via Galliano, 4 per presentare il libro “Il fattore Q. Il risveglio della coscienza-Un percorso quantistico di sviluppo umano” pubblicato dalla casa editrice “Edizioni la rondine” di Catanzaro.

 

 

Alberto Lori, giornalista e voce storica della Rai, divulgatore scientifico, ripercorre le epocali scoperte scientifiche del secolo scorso, non ultima l’esistenza di particelle di materia più piccole persino dell’atomo che, variamente combinate, compongono l’universo. Universo nato dal Big Bang, ovvero l’esplosione di un “guscio primordiale” in cui tutti gli elementi costitutivi della materia erano connessi. È impensabile che questa connessione sia andata perduta: l’uomo è chiamato, quindi, a comprendere come poterla sfruttare e agire su di essa.

 

«La realtà nella quale siamo immersi non è lineare, continua, prevedibile – afferma Lori – ma discontinua, probabilistica, sincronica, un luogo dove l’osservatore, la nostra coscienza, torna ad essere padrone del proprio destino. “Il fattore Q” rappresenta la risposta al bisogno di affrontare le difficoltà con metodo scientifico con l’obiettivo di trasformare i dubbi in convincimenti che tutto è possibile. Cristalli d’acqua esposti a diverse stimolazioni sonore ed emotive possono assumere forma e strutturazione differenti. E il corpo umano è composto per gran parte d’acqua: si può, quindi, facilmente intuire quante siano le possibilità di “agire” su noi stessi».

Al dibattito sono presenti anche Franco Piperno, docente di Fisica della materia presso l’Università della Calabria, e Gianluca Lucia, editore della casa editrice La Rondine.