Primo Piano »

Antonio Ligabue, la tragedia, la visione. Una mostra al Museo del Presente a Rende

5 gennaio 2018 – 11:08 |

Chi non conosce il suo volto scavato, dominato da quegli occhi enormi, che ti osservano da distanze insondabili, immortalato in decine di autoritratti. Chi non conosce la sua vita, che sembra una tragedia greca, un padre mai conosciuto, una madre …

Leggi tutto »
Home » Libri

Coesseros: l’erotismo nella nuova collana di libri di Coessenza

Scritto da on 2 gennaio 2012 – 08:11nessun commento

Si chiama “Coesseros” la nuova collana di libri della casa editrice Coessenza che attraverso racconti, memoriali, romanzi vuole avviare una nuova riflessione, gioiosa e disinvolta ma anche indagatrice e insinuante, su come viene vissuto l’erotismo nei nostri anni. Un pianeta che, dopo i “magnifici” anni Sessanta della rivoluzione sessuale, appare nettamente in ripiego nel silenzio del privato e, sul piano mediatico, volgarizzato in squallide vicende di prostituzione d’élite e di mercificazione di corpi: pornografia, appunto, che è tutt’altra cosa dall’erotismo.

Il primo volume, “Racconti erotici”, è di Franco Dionesalvi. Lo scrittore, noto fra l’altro per “La maledizione della conoscenza”, il romanzo pubblicato da Piero Manni, in questo caso sonda la dimensione della letteratura erotica. Ma lo fa con una cifra stilistica assai personale, come un viaggio che ha un punto di partenza e uno di arrivo; e in mezzo una fantasia vorticosa, che spesso cerca spazio in ambientazioni fantascientifiche.

Il secondo volume, “Qui pro quo”, a cura di Allegra Combrio, raccoglie racconti di autrici che non vogliono rendere nota la loro identità, e che non fanno le scrittrici di professione. Scritti con mano leggera e con grande sapienza formale, sviscerano situazioni sorprendenti e anche estreme con eleganza e leggiadria.

I primi due volumi sono già stati distribuiti nelle librerie calabresi; successivamente saranno presentati e lanciati a livello nazionale.