Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Libri

Il libro del mese: Scandaloso omicidio a Istanbul di M. Murat Somer

Scritto da on 7 settembre 2012 – 07:59nessun commento

Per il libro del mese abbiamo scelto un noir inusuale, Scandaloso omicidio a Istanbul, di Mehmet Murat Somer, edito da Sellerio.

Dimenticate il giallo deduttivo o l’hard boiled made in Usa, il thriller psicologico e quello legale, le algide atmosfere del thriller scandinavo. Perché quello che vi proponiamo è un noir metropolitano e profondamente radicato nell’ambiente dei transessuali di Istanbul.

 

Bella di notte e uomo di giorno, proprietaria di uno dei club di riferimento del mondo gay-lesbo-bisex-transgender della capitale turca, ufficialmente esperto di sistemi anti-hacker, cultore di aikido, la protagonista, detective per caso, si imbatte in un ginepraio inestricabile  di interessi tra nazionalisti tradizionalisti e organizzazioni criminali dopo l’uccisione di una delle ‘ragazze’ del club.

 

Le rive del Bosforo diventano lo sfondo delle storie di un gruppo di transessuali che si intreccia con il sottobosco dei frequentatori del locale. Il tema del doppio è esplorato dall’autore, ingegnere nella vita e scrittore per hobby (ancora un doppio),  nelle sue diverse forme ed accezioni, come duplice è Istanbul, trait d’union tra Europa ed Asia, tra Mar Nero e Mar di Marmora, crocevia secolare tra culture e popoli.

Il risultato non è sempre felice, la scrittura non riesce a tenere sempre il ritmo della narrazione, il terreno da esplorare è probabilmente troppo vasto ma il libro è godibile e può essere letto velocemente in questo scampolo di estate che ancora ci riserva qualche giorno di vacanza.