Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Libri

Libri:da Gutenberg all’e-book

Scritto da on 29 novembre 2010 – 03:18nessun commento

Incontro con Antonio Cavallaro sull’editoria e sulle prospettive offerte dal mercato dei libri elettronici alla Biblioteca F.De Nobili di Catanzaro

Politiche editoriali e nuove prospettive di mercato per i libri in formato elettronico sono i temi dell’incontro con Antonio Cavallaro, direttore commerciale della Rubbettino Editori, tenutosi  lo scorso 29 novembre 2010 nelle sale della Biblioteca comunale di Catanzaro.

Definito la quarta rivoluzione dopo il passaggio alla scrittura, la scoperta della stampa e quella dei computer, l’e-book costituisce il nuovo orizzonte socio-culturale del XXI secolo, aprendo le porte ad aspettative, speranze e –naturalmente- critiche.

Se negli USA il mercato dei libri digitali vola e si appresta a sfiorare l’8% del mercato, il mercato europeo è ancora in posizione subordinata con il 2,5% dell’Inghilterra e della Francia ed un risicato 0,03% dell’Italia (stime AIE).

I giochi sono comunque aperti, complici tecnologie sempre più avanzate come le applicazioni web di ultima generazione, politiche commerciali aggressive ed un gradimento senza precedenti dei lettori.

Nel nostro paese sull’onda del fenomeno IPad  è già partita Edigita, la prima piattaforma di Editoria Digitale, promossa da Feltrinelli, Messaggerie Italiane, GeMS e Rcs libri. Ma scalpitano ai nastri di partenza anche il gruppo Mondadori con Bol.it ed il network di piccoli editori con Bookrepublic.it , con cataloghi di non minore rilievo.

Ha visto recentemente la luce anche Simplicissimus.it, che propone un grande magazzino on line di e-book e servizi per la distribuzione e la vendita del libro elettronico.

Prossimo appuntamento a Roma dal 4 all’8 dicembre con “Più piccoli, più liberi”, la vetrina  annuale dei piccoli editori.