Primo Piano »

Pietro Grasso inaugura il Tropea Festival L&S. Il programma

9 ottobre 2017 – 13:19 |

“Caro Giovanni, scriverti non è facile, mettere ordine nei tanti pensieri e nelle innumerevoli cose che ho da dirti. C’è quel lieve imbarazzo tipico di quando due vecchi amici, abituati a condividere la quotidianità, fatta di cose grandi e piccole, …

Leggi tutto »
Home » Libri

Proclamata la terna finalista al Premio letterario Tropea 2012

Scritto da on 25 aprile 2012 – 07:34nessun commento

Domenica 22 aprile è stata resa nota al pubblico la terna dei libri finalisti del Premio Letterario Tropea edizione 2012.

A contendersi il primo posto saranno Mimmo Gangemi con La signora di Ellis Island, Benedetta Cibrario con Lo scornuso, Alessio Torino con Tetano.

 

Tre opere in ebook che hanno offerto a Pasqualino Pandullo, presidente dell’Accademia degli Affaticati, a Isabella Bossi Fedrigotti, presidente del comitato tecnico-scientifico, ai rappresentanti del Comune di Tropea e delle tre Università calabresi, a Gilberto Floriani, direttore del Sistema Bibliotecario Vibonese, anche l’occasione per discutere delle nuove frontiere dell’editoria, il passaggio dalla carta al libro digitale, un prodotto in costante crescita anche nel nostro paese.

 

Sono in aumento infatti i proseliti dei comodi e pratici reader che stanno cercando di inserirsi in nuovi mercati come quello scolastico, compresi molti autori che usano sempre di più l’ebook come traino del formato cartaceo.

 

Una scommessa per scrittori con un solido curriculum come Mimmo Gangemi, che nella la sua ultima apprezzata fatica ripercorre attraverso la storia di una famiglia del sud un secolo di storia nazionale e Benedetta Cibrario, che seguendo le vicende del presepe napoletano, incrocia quella di un artista che dimostra come il talento e la bellezza possono riscattare l’ indecenza del mondo. Ma anche per Alessio Torino che dopo il bell’esordio, un anno fa, con Undici decimi, promette di replicare con questo nuovo libro, a metà strada tra il thriller e romanzo d’iniziazione.