Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Innovazione, media

Google sostiene il giardino dei talenti italiani. E Talent Garden Cosenza vince il Sodalitas Social Award

Scritto da on 13 novembre 2017 – 08:21nessun commento

La notizia ha fatto il giro della rete. Google for Entrepreneurs, la divisione di Google che forma e connette aziende innovative e startup, ha firmato un accordo con Tag Talent Garden, il network di coworking italiano sbarcato anche nel resto d’Europa, che vanta nel suo ecosistema non solo startup ma anche freelance, aziende, professionisti della comunicazione, agenzie web, maker, insieme per crescere ed evolversi. Il colosso di Mountain View d’ora in avanti sosterrà le realtà targate Tag con un programma di scambio, formazione e condivisione.

 

Il primo a partire per la Silicon Valley sarà Mdotm, che si occupa di algoritmi destinati ai mercati finanziari, poi le altre realtà virtuose scelte da Tag nei suoi 20 spazi di lavoro, coinvolte in un programma di internazionalizzazione che prevede davide dattoliincontri, mentorship, opportunità di collegamento e lavoro con la rete globale di Google, che conta 50 organizzazioni innovative in oltre cento Paesi. Un bel risultato per la piattaforma, nata sei anni fa a Brescia grazie allo sguardo visionario di un pugno di giovani, ad iniziare da Davide Dattoli, calabrese e CEO (ne parlavamo già su linkingcalabria.it qualche tempo fa) di Tag, che intende entrare nella Top ten dei big mondiali del coworking, che nell’ultimo anno ha convinto anche Poste Italiane e Fondazione Agnelli, oltre a una nutrita pattuglia di investitori, a entrare nel progetto.

Ne parlo con Anna Laura Orrico, una laurea in Scienze Politiche e un Master in Euro Project Management, Project Manager e Co-founder di Talent Garden Cosenzache qualche giorno fa si è aggiudicato insieme a Godwill un’agenzia formativa che opera nella città bruzia, il Sodalitas Social Award della Fondazione Sodalitas con un progetto che offre agli studenti delle scuole superiori la possibilità di sperimentare il mondo del lavoro, accompagnandoli verso l’autoimprenditorialità con un percorso di orientamento e formazione alle competenze digitali.

 

Ciao Anna Laura intanto complimenti per il premio Sodalitas andato a Tag Cosenza. Una bellissima notizia che si affianca in questi giorni a quella della partnership con Google…

La partnership con Google dimostra che il network di Talent Garden viene riconosciuto dalle più grandi aziende mondiali in ambito ICT come uno spazio che favorisce le sinergie tra professionisti, aziende e startup creando un ecosistema dove tutti possono vincere e, quindi, crescere in termini personali, professionali e di business. Lavorare sulla nascita di nuove imprese e soprattutto di nuovi imprenditori è sempre stato nelle corde di Talent Garden che, pur non essendo un incubatore o acceleratore di imprese, ma un coworking, è comunque in grado di far incrociare domanda e offerta di innovazione grazie alla condivisione di idee ed esperienze connesse alle persone che abitano questi spazi sparsi per l’Italia e l’Europa.

Per Talent Garden Cosenza che sin dalla sua nascita punta sull’educazione all’imprenditorialità e sulla costruzione di un tessuto sociale e culturale che sia favorevole allo sviluppo di idee imprenditoriali innovative, questo accordo vuol dire arricchirsi di strumenti e professionisti in più per sostenere tutti i giovani, e non solo, che vorranno affacciarsi alla straordinaria avventura di diventare imprenditori in un contesto che spesso tende a limitare la creatività e lo spirito di iniziativa.

Ecco, la crescita e l’orientamento delle nuove generazioni sono un po’ la vostra missione, alla quale dedicate diverse iniziative e progetti. Uno dei quali si è aggiudicato un premio importante.

Un altro grande successo per il Talent Garden Cosenza. Con Giovani&FuturoComune abbiamo vinto nella categoria “Giovani e futuro” il Sodalitas Social Award 2017, il riconoscimento promosso da Fondazione Sodalitas, l’organizzazione italiananna laura orricoa di riferimento sulla Sostenibilità d’impresa a cui aderiscono più di cento aziende leader di mercato.

Il progetto è stato ritenuto «la migliore iniziativa sotto il profilo di innovazione, dimensione multistakeholder, qualità del management e rilevanza dei risultati, volta a promuovere l’occupabilità dei giovani, a ridurre l’abbandono scolastico e favorire l’inclusione sociale delle nuove generazioni».

Il premio, giunto alla quindicesima edizione, ha contribuito negli anni a diffondere la cultura della sostenibilità d’impresa in Italia e a far crescere la comunità di aziende per cui la sostenibilità rappresenta un riferimento strategico fondamentale. Nel 2017 è stato assegnato alle iniziative più efficaci nel contribuire alle sfide al centro dei Sustainable development goals (Sdgs) delle Nazioni Unite.

Giovani&Futuro Comune dimostra quanto aziende e associazioni possono e devono lavorare insieme per costruire con la propria azione responsabile opportunità per i giovani e i presupposti per un cambiamento sociale e culturale reale del Sud. Vincere il Sodalitas Social Award partendo dalla Calabria significa far vincere tutti i giovani, le associazioni, le aziende e le amministrazioni locali che hanno aderito al nostro progetto condividendo la visione del fare impresa come bene comune.talent garden

Abbiamo attivato con Godwill un percorso di progettazione partecipata, che punta a creare un nuovo modello sociale ed economico per rilanciare il territorio calabrese, attraverso la valorizzazione dei giovani e dei beni comuni. Obiettivo dell’iniziativa è la realizzazione di un hub per il Sud Italia dove i ragazzi (17-20 anni) possano formarsi sui temi della sharing, circle e digital economy, applicandoli all’imprenditoria sociale e culturale, per sviluppare nuove idee finalizzate alla valorizzazione dei beni comuni.

Talent Garden Cosenza è da sempre una fucina creativa e questo premio lo dimostra. Ora cosa state preparando?

Intanto prosegue il nostro supporto al progetto Giovani&FuturoComune con la fase di startup dei 5 team (18-20 anni) vincitori di 30 mila euro ciascuno per valorizzare 5 beni comuni con altrettante idee imprenditoriali.

Il 24 novembre ospiteremo un importante evento con Gregorio Arena, Presidente di Labsus, organizzazione impegnata da anni sul tema dei beni comuni. Sempre a fine novembre saremo partner di Goodwill nella formazione agli studenti delle scuole superiori sui temi della cultura digitale e delle nuove professioni.

Ti do un’anticipazione sul nuovo anno che si apre con la Global Game Jam, l’ hackathon di 48 ore dedicato allo sviluppo di video games che si svolge in contemporanea in 93 Paesi del mondo che ritorna dal 26 al 28 gennaio 2018.