Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica

A Tabularasa Taste arrivano Other Voices, Opera Caotique, Alessio Calivi

Scritto da on 10 luglio 2015 – 08:41nessun commento

Ha riaperto i battenti Tabularasa, la rassegna dedicata alle mafie, firmata da Raffaele Mortelliti e Giusva Branca di Strill.it, che si terrà per tutto il mese di luglio a Reggio Calabria. La kermesse, inaugurata da Nicola Gratteri, vedrà la presenza anche di Corrado Passera, Gioacchino Criaco, Mimmo Gamgemi, Paola Bottero, Raffaella Calandra, Gerardo Dominjanni, Lou Palanca.

Si parlerà, tra i tanti temi che verranno affrontati, di droga, corruzione, calcio criminale, Calabria, di giornalismo e gusto, tema di questa edizione. Non manca la musica, all’interno tango extremodi Tabularasa Taste, organizzata con il contributo dell’associazione cosentina Fata Morgana, che propone una programmazione variegata, che va dal rock al jazz, dal tango alla new wave, ideata per soddisfare tutti i palati.

Dopo la pugliese Orelle, giovanissima cantautrice  che ha già affiancato coi suoi concerti nomi importanti del rock nazionale, come Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Nicolò Carnesi, Nada, Kutso, sabato 11 luglio,  alle ore 22.30, sarà la volta degli olandesi Tango Extremo. Capitanati dalla violinista Tanya Schaap, la loro musica spazia tra tango, classica, jazz e musica brasiliana.

La sera successiva, domenica 12 luglio, alle ore 21.30, sul palco di Piazza Italia ci saranno gli Other Voices, band di matrice dark-wave della provincia di Reggio, ma dal respiro internazionale. Presenteranno il loro nuovo album, A Way Back, registrato in parte a Liverpool e in parte a Taurianova,  nel quale, come lo descrivono loro stessi,

“atmosfere malinconiche e disperate, nostalgiche e avvolgenti, tessono trame che rimangono sospese tra luce e oscurità, dove il bianco sconfina nel nero e viceversa, in una spirale senza fine. Con ‘AWB’ chiudiamo un cerchio niziato quasi dieci anni fa con ‘Anatomy of a Pain’.”

Lunedì 27 luglio ancora un grande nome internazionale sul palco di Piazza Italia, gli Opera Chaotique. Provenienti dalla Grecia, una solida cultura musicale alle spalle e un mix ‘alchemico’ e surreale che guarda al cabaret e non solo. La band presenterà i nuovi brani che faranno parte del loro secondo album di prossima uscita, Poems of a Dirty Old Man, ispirato a Charles Bukowski.

A chiudere le serate musicali di Tabularasa Taste, martedì 28 luglio sarà Alessio Calivi, origini calabresi ma trapiantato da tempo a Milano. Il suo originale alternative rock, è maturato grazie ad una lunga esperienza in diverse band e a collaborazioni eccellenti, tra gli altri con gli Other Voices. Alessio presenta il suo ultimo album, intitolato Sirene, vetri, urla e paperelle, edito dalla label cosentina ManitaLab.

L’ingresso a tutti i concerti è gratuito.

Info

Associazione Culturale Fata Morgana

fatamorgana.associazione@gmail.com