Primo Piano »

Andrea Cefaly jr alla scuola di Casorati in mostra a Catanzaro

30 ottobre 2017 – 10:59 |

E’ una mattina tersa e luminosa inusuale per l’inverno torinese quella in cui si incontrano per la prima volta il pittore affermato, amico di Casella e Gobetti, e il giovane arrivato dalla Calabria che ha fatto dell’arte il suo unico …

Leggi tutto »
Home » Musica, Video

A Tarantella Power il giro del mondo in cinque serate

Scritto da on 22 agosto 2013 – 16:30nessun commento

Dopo l’avvio al fulmicotone di ieri sera con Roy Paci e gli Aretuska, preceduti dagli Alma Folk e dai Kora Beat riparte la carovana dii Tarantella Power a Badolato (Cz) che sino al 25 agosto 2013 propone ai suoi fedelissimi un programma ricchissimo, di eventi, tra performance artistiche, i tradizionali Laboratori, gli spettacoli pomeridiani (ore 19) e naturalmente, i concerti serali.

Questa sera (22 agosto), a partire dalle 21.30 appuntamento con Francesco Sossio e la sua Banda di sei musicisti, considerati una delle realtà emergenti della world music italiana, e a seguire l’Orchestra di Piazza Vittorio.  18 musicisti, un impasto di lingue, razze, voci, strumenti, culture musicali che si contaminano con il rock, il pop, il reggae e la musica classica per dare vita ad un melting pot unico, confezionando nel corso degli anni una serie di produzioni originali e di album che si sono guadagnate la simpatia ed il consenso del pubblico in tutto il mondo.

 

Papageno

 

Il loro ultimo lavoro, Il giro del mondo in 80 minuti, è un omaggio alle storie personali degli artisti dell’Orchestra, rese in forma di narrazione fantastica, sotto la guida di Mario Tronco.

 

Ancora una preziosa occasione per immergersi nel caleidoscopio di suoni e colori offerto da questo gruppo di artisti, nato grazie alla passione dei cittadini romani, uniti nella lotta per il salvataggio dello storico Cinema Apollo, ed a quella per la musica di Mario Tronco, ex tastierista degli Avion Travel, e  del regista Agostino Ferrente.

 

orchestrenationadebarbès_0447

 

Buona musica anche nelle serate successive, con uno dei gruppi storici della scena etno-folk italiana, i Mau Mau (23 agosto), con il cantore dialettale tra i più longevi e prolifici come Otello Profazio  ed uno degli artisti italiani maggiormente affermati in campo internazionale come Daniele Sepe, in tour per presentare il suo ultimo album, In vino veritas (24 agosto), per concludere in bellezza il 25 agosto con l’Orchestre National de Barbès, una struttura ‘a geometria variabile’ composta da musicisti provenienti da Algeria, Marocco, Mali e Senegal, capaci di tessere da un live all’altro complessi arazzi sonori di volta in volta diversi, in cui emergono improvvisazioni jazz, echi della tradizione  Gnawa,  ritmi rai e rap.

 

Per accedere al borgo sono previste navette a partire dalle ore 18.

 

Info su

http://badolatoeventi.altervista.org

https://www.facebook.com/pages/Tarantella-Power/92093975918?fref=ts